Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo

Futura Volley, buona la prima amichevole

Il primo allenamento congiunto della stagione (anche se il format è stato, in tutto e per tutto, quello di un’amichevole) ha messo in mostra una Futura Volley Giovani già tonica, reattiva ed aggressiva: l’esordio ha visto le biancorosse regolare la Tecnoteam Albese per 3-1, in una sfida tra due formazioni mostratesi decisamente in forma nonostante i carichi di lavoro della preparazione precampionato.
Tra le file della squadra allenata da coach Lucchini c’è sicuramente qualcosa da sistemare (soprattutto al servizio, unico tallone d’achille delle biancorosse quest’oggi), ma la base è più che buona: l’intesa di Cialfi con i terminali offensivi bustocchi si è dimostrata da subito positiva, sia con le nuove arrivate (al top Latham con 21 punti, Sartori con 15, Pistolesi con 11) che con le atlete confermate. Ottima anche l’impressione destata da Garzonio, autrice di una serie di recuperi stellari, verso il pubblico già numeroso (150 presenze).
La prossima settimana vedrà la Futura esibirsi a Bergamo giovedì in casa della Zanetti, quindi sabato (ore 18.00) si tornerà tra le mura amiche con le ucraine del SC Prometey Kamienskie.

LA GARA 

SET 1
In campo: Cialfi-Latham, Pistolesi-Pinto, Sartori-Gallizioli, Garzonio (L)
Primo punto Futura di Sartori (1-3); Pistolesi accorcia il distacco di potenza (3-4), ma le biancorosse subiscono qualche defaillance di troppo in ricezione (3-7). Latham colpisce in lungolinea (6-9) e Sartori affonda per due volte in primo tempo (8-9); Busto rimane molto fallosa in attacco nella prima parte di set (8-13), nella successiva si libera della ruggine riavvicinando le avversarie (ace Pistolesi, 14-16). Il primo muro biancorosso del set è opera di Sartori e vale il pari (18-18), sul 19-20 Zingaro entra per Pinto; nel finale le Cocche si ritrovano ancora ad inseguire (21-23), Gallizioli e Zingaro annullano quindi 2 set point ad Albese (24-24) ma ai vantaggi la spuntano le ospiti murando Sartori (24-26).

SET 2
In campo: Cialfi-Latham, Pistolesi-Zingaro, Sartori-Veneriano, Garzonio (L)
La Futura si accende sull’ace di Sartori (2-2) portandosi in testa con Veneriano (4-2); il dialogo tra Cialfi e Zingaro è vincente (6-4), Sartori intanto continua a essere tra le più positive anche a muro (9-5). Albese mette a segno un gran parziale e si riavvicina nel punteggio (12-13), scontrandosi però subito dopo con l’ottimo momento di Veneriano sotto rete (17-14); Pistolesi – top scorer del set con 6 punti – sfodera tutta la propria potenza in posto 4 (20-15), Latham non è da meno e inchioda per due volte dal lato opposto (24-17). Zingaro chiude il parziale con un mani out (25-18).

SET 3
In campo: Cialfi-Latham, Pinto-Zingaro, Gallizioli-Veneriano, Garzonio (L)
Partono meglio le ospiti, subito aggressive al servizio (2-4); la Futura non molla la presa (bella chiusura a muro di Pinto dopo miracolo difensivo di Garzonio, 5-6) trovando il pareggio al punto 6. L’equilibrio prosegue spedito a le Cocche trovano il primo vantaggio sul 13-12, grazie al mani-fuori messo a segno da Pinto; Cialfi combina bene in fast sia con Gallizioli che con Veneriano, Cialfi piazza poi il primo ace della frazione per il 17-15. Latham scava un nuovo solco nel punteggio con due tomahawk da posto 2 (20-17), ma proprio da un suo errore offensivo matura il pareggio comasco (21-21). Danielli intanto prende il posto di Latham; Pinto piazza il 24-22, Zingaro chiude la frazione con la battuta vincente del 25-22.

SET 4
In campo: Cialfi-Latham, Peruzzo-Pistolesi, Sartori-Veneriano, Garzonio (L)
Peruzzo realizza alla prima palla giocabile del suo match, ripetendosi poco dopo (3-0); Sartori (ace) e Latham (lungolinea) confezionano il 6-1 che manda in fuga la Futura. Veneriano cattura gli applausi del pubblico con una fast che tiene a distanza le ospiti (9-5), la Tecnoteam comunque non demorde e si riporta a contatto a metà frazione (12-11); ci pensa Sartori, ancora aggressiva in battuta, a ridare respiro alle Cocche (15-12). Pistolesi in diagonale mantiene invariato il gap, Garzonio si produce in un recupero spettacolare che viene sfruttato da Sartori per il 20-16; un calo della retroguardia bustocca permette ad Albese di rientrare in gara (20-21). Il pallino del gioco resta però in mano alle Cocche: Latham affonda il suo punto numero 20 e regala 3 set point alla Futura (24-21), la stessa americana chiude i giochi sul 25-23.

Futura Volley Giovani-Tecnoteam Albese 3-1 (24-26, 25-18, 25-22, 25-23)
Futura Volley Giovani: Veneriano 8, Danielli, Cialfi 3, Peruzzo 4, Latham 21, Cicolini ne, Sartori 15, Pistolesi 11, Pinto 5, Gallizioli 6, Grippo ne, Garzonio (L), Zingaro 8. Ace 7, muri 8.

[email protected]