Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

FBC Saronno, vietato nascondersi. Chiodini: “Siamo in pole, vogliamo farvi divertire”

La location era quella del Club House di Saronno, le parole, la volontà e l’adrenalina, quelle di una società che non ne vuole sapere di passare in secondo piano a prescindere dalla categoria: Saronno c’è ed ha tutte le intenzioni di prendersi la prima fila.
Con gran coraggio siamo in pole position” ha affermato senza troppi giri di parole il neo ds Simone Morandi.Lo sanno tutti che a Saronno far bene vuol dire vincere, perciò non possiamo nasconderci, puntiamo in alto sia con la juniores sia con la prima squadra“.

saronno_3La retrocessione in prima categoria non ha smorzato gli animi degli ultras, presenti anche alla presentazione e pronti ad incoraggiare mister e ragazzi.
E a proposito di mister ecco Giampaolo Chiodini, ex Ardor Lazzate ma Legnanese nelle origini e nel cuore:Partiamo dalle basi: io sono di Saronno, in pratica torno a casa e non avrei mai potuto dire di no a questa società, quello che mi auguro è di farvi divertire, vincere implica un divertimento assoluto e Saronno deve tornare quanto prima sui grandi palcoscenici“. Poi prosegue:Garantisco fin da ora che ci proveremo con tutte le nostre forze io e i ragazzi sappiamo bene cosa voglia dire indossare questa maglia, concedetemi però il primo plauso ai tifosi, sempre presenti: saranno il nostro dodicesimo uomo in campo“.

Piazza calda e curiosa, non sono certo mancate le prime richieste. Quale sarà il girone di appartenenza? Ci sono ancora speranze per un eventuale ripescaggio in promozione?.
saronno_4A rispondere è stato direttamente il presidente Simone Sartori:Non abbiamo coltivato grandi speranze per un eventuale ripescaggio perchè sappiamo bene come funzionano certe situazioni, ma anche e soprattutto perchè non vogliamo ripetere gli errori del passato; certo sarebbe stato più facile anche comprare un titolo, ma abbiamo scelto la strada del campo, è in quel rettangolo verde che vogliamo dimostrare chi siamo“.
Per quanto riguarda il girone - riprende la parola Morandila nostra richiesta è quella di fare il girone B soprattutto per comodità e vicinanza geografica, faremo richiesta all’atto dell’iscrizione e attenderemo“.

saronno_2Nel frattempo ci sono 17 giocatori che scalpitano e che aspettano altre 3/4 pedine per completarsi: “Qualcuno arriverà ma non abbiamo bisogno di fare una rosa troppo ampia, puntiamo tantissimo sui nostri giovani che non sono solo “promettenti” ma sono certezzeafferma ancora il ds Morandi.
Oltre i 99, 2000, 2001 ci sono nomi imporanti che hanno detto sì alla causa. Fra gli altri ecco Ivan Appella, centrocampista saronnese classe ’86, Orazio Iacovelli bomber in arrivo dall’Ardor Lazzate ed Alessandro Bollini, esterno d’attacco di 21 anni che oltre Ardor Lazzate ed Inveruno, vanta un passato nelle giovanili dell’Inter ed anche su lui la dirigenza punta molto.

La partenza sul campo è prevista per il 16 agosto ma a Saronno i riflettori sono già accesi, l’attesa pura formalità.

Rosa 2019/20
Portieri: Lorenzo Mauri
Difensori: Matteo Baroncelli (02), Lorenzo Puzziferri (99), Riccardo Maggiore (99), Nicola Coppola (97), Paolo Stevanin, Davide Bernello, Fabio Vanzulli (02).
Centrocampisti: Simone Busnelli (01), Federico Legnani (01), Federico Rossi (00), Alessandro Bonizzi (97), Davide Carluccio (99).
Attaccanti: Alessandro Bollini (98), Andrea Marzorati, Simone Galli, Orazio Iacovelli.
Allenatore: Gianpaolo Chiodini

Mariella Lamonica