Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Farfalle dal Bisonte, trasferta insidiosa: “Partiamo decise”

Torna in campo dopo soli tre giorni la UYBA, ospite a Firenze de Il Bisonte di coach Caprara e dell’ex Degradi. Dopo aver superato brillantemente Mulhouse nella gara di andata dei quarti di finale di Coppa Cev, le farfalle affrontano la prima delle tre trasferte più lunghe del campionato (le successive sono Scandicci e Filottrano) e domenica alle ore 17 scendono in campo al Mandela Forum di Firenze.

QUI UYBA – La vittoria che ha quasi ipotecato l’accesso alla semifinale di Coppa Cev ha dato vigore ed entusiasmo alla squadra che, al netto della probabile assenza nel sestetto titolare di Samadan, ancora alle prese con l’infortunio alla schiena, si presenta a Firenze in un buon momento. Coach Mencarelli presenta così la sfida: “Sarà di sicuro una partita difficile, come è stata difficile all’andata: al Palayamamay loro partirono alla grande, con forza e determinazione e noi siamo riusciti a recuperare con immensa fatica. Al Mandela Forum dovremo essere molto gruppo e partire decise perchè Firenze in casa dà sempre qualcosa in più: ci presenteremo col solito piglio per cercare il bottino pieno”.
La UYBA condivide il quarto posto con Monza a quota 32 punti in classifica ma le brianzole, che domenica ospiteranno Cuneo, hanno un match in più. Casalmaggiore insegue a tre lunghezze e sarebbe importante tornare da una trasferta insidiosa come quella di Firenze con i tre punti. Per riuscirci, Mencarelli dovrebbe affidarsi a Orro in regia, Grobelna opposto, Bonifacio e Botezat al centro, Gennari ed Herbots in banda e Leonardi libero.

QUI FIRENZE – Firenze ha disputato l’ultima partita a Monza il 31 gennaio scorso ed è a digiuno di gare ufficiali da 10 giorni. Per altro, la gara di Monza si è rivelata indigesta alle fiorentine che, avanti di due set, hanno perso al tie-break dopo un punto nel concitato finale di terzo set a dir poco contestato e che, di fatto, ha condizionato l’intero match.
Il Bisonte occupa la settima posizione in classifica con 27 punti e, come molti si ricorderanno, ha dato del filo da torcere alla UYBA nella sfida d’andata al Palayamamay: i muri di Popovic e i colpi di Lippmann, sommati ad una prova non brillante di Gennari e compagne, hanno consentito a Firenze di portarsi sul 2-0 prima della rimonta bustocca e del definitivo 3-2 per le biancorosse lombarde trascinate da una bravissima Piani. Ultimamente, dato il grave infortunio al ginocchio di Santana, la società fiorentina si è rinforzata ingaggiando la schiacciatrice Malesevic.
Coach Caprara probabilmente domenica schiererà il sestetto formato da Dijkema in regia, Lippmann opposto, Alberti e Popovic al centro, Daalderop (o Degradi) e Sorokaite in banda e Parrocchiale libero.

Il Bisonte Firenze – Unet E-Work Busto Arsizio
Il Bisonte Firenze: 1 Sorokaite, 2 Alberti, 3 Lippmann, 5 Bonciani, 6 Malesevic, 7 Degradi, 8 Santana, 9 Daalderop, 10 Parrocchiale (L), 11 Candi, 14 Djikema, 15 Popovic, 17 Venturi. All. Caprara, 2° Cervellin.
Unet E-Work Busto Arsizio: 1 Piani, 3 Peruzzo, 4 Herbots, 5 Grobelna, 6 Gennari, 7 Cumino, 8 Orro, 9 Leonardi (L), 13 Bonifacio, 14 Meijners, 15 Berti, 17 Samadan, 18 Botezat. All. Mencarelli. 2° Musso.

- PROGRAMMA E CLASSIFICA

Laura Paganini
(foto di Gabriele Alemani)