Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Farfalle a Osimo, Vasilantonaki la più pericolosa

Per la quartultima giornata della regular season, domenica alle ore 17 la UYBA fa tappa a Osimo e incrocia Filottrano delle tre ex Giulia PisaniIlaria Garzaro e Anthi Vasilantonaki nonchè di Asia Cogliandro, nata a Busto Arsizio e che l’anno scorso al Palayamamay fu vittima di un brutto infortunio al ginocchio.

La compagine allenata da coach Filippo Schiavo, subentrato a fine novembre all’esonerato Luca Chiappini, staziona al terzultimo posto in classifica con 14 punti all’attivo ma non ha nulla da temere perchè, considerato che il fanalino di coda Club Italia non potrà retrocedere, chi è vicinissimo a salutare la A1 dopo un solo anno di permanenza è Chieri (7 punti). Manca la certezza matematica, ma il destino delle piemontesi sembra ormai segnato. Filottrano, dunque, appare tranquillo e, dopo la UYBA, se la vedrà contro Monza, Firenze (in casa) e chiuderà il campionato proprio a Chieri.

La compagine marchigiana è uscita sconfitta dal Palayamamay all’andata per 3-1 dopo aver vinto il primo set contro le farfalle. Recentemente, invece, domenica scorsa ha incassato un brutto 3-0 a Cuneo dove è apparsa sottotono in tutti i fondamentali e ha saputo mettere pressione alle avversarie soltanto parzialmente nel terzo set. L’ultima vittoria risale a due settimane fa quando a cadere ad Osimo è stata Bergamo (3-1). Tra le mura amiche, Filottrano non è riuscito ad avere la meglio su nessuna delle big e tra Scandicci, Novara, Casalmaggiore, Conegliano e Monza soltanto contro Scandicci è riuscita a strappare un set; contro le altre, invece, è arrivato un netto 0-3.

Guardando ai numeri, Pisani e compagne solo penultime tra le squadre del campionato per punti messi a terra (1.040) e ultime per muri (106), mente sono a metà classifica per numero di ace segnati (73). La giocatrice più prolifica è Vasilantonaki con 296 punti totali, seguita da Whitney con 250; sono sempre loro due le più pericolose anche in battuta con 21 ace per la greca e 17 per Whitney; a muro spicca Pisani (22), attualmente non al meglio dal punto di vista fisico.
Il coach dovrebbe schierare questo 6+1: Tominaga in regia, Whitney opposto, Garzaro e Cogliandro centrali, Vasilantonaki e Partenio (arrivata a fine gennaio da Monza) in banda e Cardullo libero. Rispetto all’andata contro la UYBA, sono state rilasciate Di Iulio, Shwan Courtney e Yang Yi.

- IL CAMMINO DI FILOTTRANO

Laura Paganini
(foto FB Filottrano Volley)