Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Promozione girone A

Fagnano-Besnatese, sete di punti. Testa-coda a Gavirate, trasferta ostica per l’Olimpia

Domenica alle 15.30 va in scena su tutti i campi la 3^ giornata di campionato di Promozione (girone A) che riserva un testa-coda e tanti scontri interessanti.

DERBY – Sono due i derby tutti Varesotti di questo turno, ai quali si deve aggiungere quello tra Uboldese e Universal Solaro, divise solo da pochi chilometri ma anche da una diversa provincia di appartenenza.
Uno tra i derby interamente varesotti è quello che mette di fronte la capolista Gavirate e l’Union Villa Cassano. Le due formazioni sono agli antipodi della classifica: i rossoblù di mister Cristian Genovesi, infatti, hanno collezionato due vittorie su due partite, hanno segnato 7 gol con 5 marcatori diversi e ne hanno subito uno solo; nell’ultima contro il Vittuone, poi, hanno messo a segno addirittura un pokerissimo che ha dato ancora più convinzione dei propri mezzi. L’Union Villa Cassano, invece, è alla ricerca del primo squillo e del primo gol in campionato e vuole provare a fare lo sgambetto alla favorita Gavirate. “Sarà una gara difficile perchè avranno voglia di rivincita – spiega guardingo il tecnico del Gavirate Genovesi -, ma noi ci faremo trovare pronti. Vogliamo proseguire nel nostro cammino”.
A Fagnano Olona, invece, si sfideranno Fagnano e Besnatese (in foto in alto), ferme a quota 0 punti. Nelle scorse due domeniche il Fagnano si è arreso al Sedriano e al Vighignolo, mentre la Besnatese, nonostante gli applausi e i complimenti ricevuti sia contro il Gavirate, sia contro il Magenta, si ritrova a secco. Urge per entrambe un cambio di rotta.

IN CASA – Chi ha bisogno di muovere la classifica è anche il Morazzone. La compagine allenata da mister Lorenzi appare in pieno rodaggio ma dovrà assolutamente provare a rialzare la testa contro il Sedriano. Debutta in casa dopo due trasferte consecutive la neopromossa Gorla Maggiore di Contaldo che ospita l’accreditato Meda. Match ostico sulla carta anche per il Cas Sacconago che riceve il Vighignolo, una delle corazzate del girone. A proposito di Vighignolo, è stato omologato il 2-2 della prima giornata contro il Magenta perchè il ricorso del Magenta “è pervenuto oltre i termini previsti dall’articolo 67 del CGS ed inoltre le motivazioni del ricorso sono state inviate a mezzo raccomandata a persona che non risulta tesserata per la controparte e peraltro ad indirizzo non riconducibile alla società Vighignolo. Pertanto il ricorso è improcedibile e non si può entrare nel merito”.

IN TRASFERTA – Dopo la convincente vittoria contro il Gorla Maggiore, l’Olimpia di Rinaldi torna nel brianzolo proprio come due settimane fa quando era arrivato il ko in casa del Meda. Ora la squadra di Lavena Ponte Tresa proverà ad uscire indenne e magari con qualche punto dal terreno della Base 96 Seveso.
Completano il quadro della giornata Uboldese-Universal Solaro, una partita aperta a qualsiasi risultato, e Magenta-Vittuone.

 

- PROGRAMMA E CLASSIFICA

Laura Paganini