Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Europei, Italia avanti tutta: è semifinale

L’Italia del ct Davide Mazzanti conquista la semifinale agli Europei grazie alla vittoria in rimonta per 3-1 (25-27, 25-22, 27-25, 25-21) contro la Russia. Le azzurre, brave a muro nei momenti decisivi, strappano così il pass per la semifinale otto anni dopo l’ultima volta e sabato ad Ankara (in Turchia) affronteranno la Serbia nella riedizione della finale dei Mondiali del 2018 che aveva dato ragione alle serbe.

L’Italia si è presentata in campo con la solita formazione: Malinov in palleggio, opposto Egonu, schiacciatrici Sylla e Sorokaite, centrali Chirichella e Folie, libero De Gennaro. Nel primo set ha fatto il suo ingresso per qualche scambio anche Lucia Bosetti, reduce da un infortunio alla spalla, mentre ha guardato la partita dalla panchina la palleggiatrice della UYBA Alessia Orro che l’anno scorso non ha fatto parte del gruppo arrivato fino all’argento iridato. Ora, invece, la giovane regista biancorossa ha la possibilità di giocarsi una medaglia continentale prima di fare ritorno a Busto Arsizio e iniziare la sua terza stagione da farfalla.
Miglior marcatrice della gara è stata Paola Egonu con 28 punti, davanti a un’ottima Myriam Sylla (19 punti) e Indre Sorokaite (13 p.) Buono l’apporto dei centrali Raphaela Folie e Cristina Chirichella, così come dietro Monica De Gennaro ha fatto sentire la sua presenza. Da menzionare Ofelia Malinov, autrice di ben 6 punti con 4 muri.

ITALIA – RUSSIA 3-1 (25-27, 25-22, 27-25, 25-21)     
ITALIA: Sorokaite 13, Folie 10, Egonu 28, Sylla 19, Chirichella 9, Malinov 6; De Gennaro (L). Bosetti, Orro. Parrocchiale, Fahr 1. N.e: Danesi, Enweonwu (L), Nwakalor. All. Mazzanti
RUSSIA: Efimova 8, Romanova 2, Voronkova 11, Koroleva 12, Goncharova 22, Parubets 9; Galkina (L). Khaletskaia, Startseva., Kurilo 1, Lazareva. N.e: Lazarenko, Chikrizova (L). All. Pankov
Arbitri: Ivanov (Bul) e Witte (Ger)
Spettatori: 3520. Durata set: 31’, 30’, 31’, 31’.
Italia: 7 a, 13 bs, 18 m, 30 et.
Russia: 2 a, 4 bs, 9 m, 16 et.

RISULTATI E CALENDARIO
QUARTI DI FINALE
(Ankara) – Serbia – Bulgaria 3-0 (25-19, 25-18, 28-26)
(Ankara) – Turchia – Olanda 3-0 (25-20, 25-22, 25-20)
(Lodz) - ITALIA - Russia 3-1 (25-27, 25-22, 27-25, 25-21
(Lodz) – Polonia – Germania​ 3-2 (22-25, 25-16, 25-19, 17-25, 15-11)

SEMIFINALI (7 settembre, Ankara)
Semifinale 1 – Serbia - ITALIA (ore 16)
Semifinale 2 - Turchia – Polonia (ore 18.30)

FINALI (8 settembre, Ankara)
Finale 3°-4° posto ore 16
Finale 1°-2° posto ore 18.30

L.P.
(foto Federvolley)