Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Eccellenza girone A

Eccellenza 26 ^ – Riscatto Legnano. Verbano, passo playoff. Pari nello scontro salvezza

La 26^ giornata di campionato ha fatto tornare il sorriso alla Castellanzese che, battendo il Varese 2-1 grazie alla doppietta di Gibellini, vede concretizzarsi la vittoria del campionato. Il Legnano, vittorioso a sua volta, rimane comunque a -5 dal primo posto, ma torna ad essere da solo in classifica; questo dopo il pareggio nel big match di giornata tra Fenegrò e Varesina finito 1-1. 
Passo falso quello del Busto 81 che è inciampato a Sesto Calende allontanandosi ulteriormente dalla zona playoff. Ci rientra in pieno invece il Verbano che continua il momento positivo battendo l’Alcione.
Nella zona bassa si registra il pari nello scontro diretto tra Cassano e Castanese: 2-2 il finale. Ne approfitta il Città di Vigevano che, batte il Ferrera ad un passo dalla retrocessione matematica, e sale a 20 punti. Pareggio senza gol quello tra Mariano e Ardor Lazzate che attualmente sarebbero salve con 33 e 32 punti.

RISULTATI E CLASSIFICA
_
_________________________________________________________

Le altre partite:

- VARESE-CASTELLANZESE 1-2 (0-2)
________________________________________________________________

- VARESINA-FENEGRO’ 1-1 (0-0)
______________________________________________________________

- SESTESE-BUSTO 81 1-0 (0-0)
_____________________________________________________________

VERBANO–ALCIONE 3-1 (1-0)
Verbano: Spadavecchia, Micheli, Gomez(10’ st Gecchele), Scurati, Pescara, Santagostino, Dal Santo, Malvestio (30’ st Oldrini), Vezzi (37’ st Banfi), Caldirola, Galli. A disposizione: Berton, Castelli, Assui, Caliman. All. Cotta.
Alcione: Diop, Berti, Tresca, Torrisi, Locatelli, Remuzzi, Rossi (19’ st Oliveto), Braga (40’ st Guidi) Villa, Linati (39’ st. Orlandi), Parravicini(25’ st. Adorni). A disposizione: Angeleri, Gervasoni, Marinoni, Umani, Mele. All. Berti.
Arbitro: Dell’oro di Sondrio.
Marcatori: pt: 28′ Santagostino (V); st: 12’ Caldirola (V), 15’ Berti (A), 21’  Caldirola (V).
E’ un tris che sancisce un altro passo verso i playoff quello piazzato dal Verbano ai danni dell’Accedemia Pavese. Al 28′ Santagostino mette in discesa il match sfruttando un errore in uscita di Diop e realizzando di testa. Nella ripresa ci pensa Caldirola con la sua doppietta a sancire la vittoria. Al 12′ entra in area dalla sinistra realizza con un diagonale. Gli avversari rispondono con Berti, ma Caldirola chiude i conti già al 21′ sfruttando un rinvio del portiere e realizzando a porta vuota.
_______________________________________________________________

ACCADEMIA PAVESE-LEGNANO 2-3 (1-2)
Accademia Pavese: Binaschi, Negri, Riceputi, Davenia, Filadelfia, Brega, Buscaglia, Cozzi, Romano, Foppa, Alibrandi. A disposizione: Galimberti, Malcovati, Losi, Mangiarotti, Pellegata, Coppini, Firpi, Zani, Piras. All. Albertini.
Legnano: Pasiani, Ronchi, Ortolani, Provasio, Bianchi, Balconi, Foglio, Amelotti, Frau, Crea, Trenchev. A disposizione: Sinani, Giardino, Borghi, Calviello, Conti, Poerio, Maestri, Grasso, Micurlo. All. Rovellini.
Arbitro:
Marcatori: pt: 20′ Crea (L), 25′ Romano su rig. (A), 35′ Amelotti (L); st: 35′ Borghi (L), 42′ Zani (A).
Tre punti, quelli del Legnano, che non mutando la classifica, ma che sicuramente ridanno morale dopo lo stop di domenica scorsa. Un successo meritato, ma comunque sofferto quello del Legnano che alla fine ha subito il 2-3 e rischiato qualcosina. Crea sblocca il match al 20′, poi Romano pareggia per l’Accademia su rigore. Amelotti riporta la squadra lilla in vantaggio. Borghi arrotonda il risultato, ma sul finale Zani accorcia e il Legnano rischia.
_________________________________________________________________
CITTA’ DI VIGEVANO-FERRERA ERBOGNONE 1-0 (1-0)
Città’ di Vigevano: Campironi, Dalia, Bossi, Casula (39′ st Sarr), Procopio, Marianini, Rizzo, Molina, Dioh, Fiore (27′ st Nese N.), Ragusa (24′ st Colombo). A disposizione: Nese L., De Ciechi, Perucca, Zampiero, Brasca. All. Melchiori.
Ferrera Erbognone: Khudyy, Cavuoto (37′ st Adejan), Lucente, Tambussi, Guido (Pici 15′ pt), Busseti ( 33′ st Pagani), Skenderaj (27′ st Giardina), Rabaioli (Rossi all’8′ st), Salomoni, Mannozzi, Battista. A disposizione: Lodigiani, Rosa. All. Falsettini.
Arbitro: Bassoli di Monza.
Marcatori: pt: 48′ Molina (C).
Tre punti vitali per la rincorsa alla salvezza quelli ottenuti dal Città di Vigevano contro il fanalino di coda Ferrera Erbognone. Match winner è Molina che al 48′ calcia alla sinistra di Khudyy e lo spiazza completamente.
______________________________________________________________
UNION VILLA CASSANO-CASTANESE 2-2 (1-1) 
Union Villa Cassano: Rota, La Marca, Paroni, Lora, Scaccabarozzi (1’ st Pisoni), Pacifico, Shala, Marcinnò, Anelli, Rigoni (40’ st Fusco), Andriuoli (40’ st Buzzi). A disposizione: Seitaj, Guarda, Pecchia, Muharemi, Bellitto. All.: Antonelli.
Castanese: Amadori, Belloli, Sciocco (27’ st Lopes Guerra), Guerci, Zingaro, Bianchi, Bramante (43’ st Sindaco), Appella, Colombo N., Greco (35’ st Lepori), Caraffa (27’ st Cattaneo). A disposizione: Ghirardelli, Barbaglia, Colombo D., Mira, De Bernardi. All.: Palazzi.
Arbitro: Francesco Gai di Carbonia.
Marcatori: pt: 35’ Rigoni (Union Villa Cassano), 39’ Colombo N. (Castanese); st: 11’ Caraffa (Castanese), 21’ Pisoni (Union Villa Cassano).
Note – Prima della partita osservato 1 minuto di silenzio in memoria del presidente onorario della Castanese Dino Crivelli.
L’Union Villa scivola al penultimo posto, che significherebbe retrocessione diretta, dopo una buona prova nella sfida interna con la Castanese. Al 35’ vantaggio Union Villa. Lungo rilancio di Rota, Rigoni ci crede, Amadori buca l’uscita e, quindi, il pallonetto del 10 cassanese vale il vantaggio per la squadra di mister Gianluca Antonelli. Al 39’ pareggia subito la Castanese grazie a una girata di Colombo N. che manda la palla nell’angolino lontano. Nel secondo tempo passa la Castanese all’11’ con un colpo di testa vincente di Caraffa che manda la palla nell’angolino basso lontano. Non può nulla Amadori sull’eurogol di La Marca al 21’ con girata al volo nell’angolo alto opposto al sinistro di tiro. Finisce 2-2 col Vigevano che scavalca i padroni di casa.
_______________________________________________________________________

MARIANO CALCIO ARDOR LAZZATE 0-0
Mariano: Comi, Frigerio, Malvestiti(18’s.t. Gualandris), Cassamagnaga, Bianchi, Tamai, Zorloni, Loew (8’ pt Trabattoni), Iacopetta, Giugliano, Sironi. A disposizione: Franco, Galli, Molteni, Pacini, Milazzo, Lazzarin, Shala. All.: Rovellini.
Ardor Lazzate: Bardaro, Cristiano, Raimondo, Ferrari, Bernello, Sala(43’ st D’Astoli), Brugnera(20’ st Martino), Marchini (26’ st Villa), Gambino(33’ st Iacovelli), Bollini(33’ st Velocci), Confalonieri. A disposizione: Mauri, Frontini, Magro, Chiarello. All.: Chiodini G. Paolo

in redazione Elisa Cascioli