Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Eccellenza girone A

E’ logico andare avanti così? La risposta di Ballotta: “Me ne vado pure io”

Esiste un limite a tutto, alla dignità al lavoro e alla passione che si mette in campo“. Così ci ha detto Marco Ballotta, ex direttore dell’area tecnica del Varese Calcio, che proprio in giornata ha rassegnato le sue dimissioni. “Non è possibile andare avanti in questo modo. Ho rassegnato le mie dimissioni alla società che ne ha preso atto. Non so se faranno un comunicato”. Anche perchè, aggiungiamo noi, la società ora è formata dal solo presidente Benecchi e diventa quindi difficile aspettarsi una comunicazione ufficiale.

Nel primo pomeriggio abbiamo sollevato il problema riguardo la gara di mercoledì da giocare contro la Varesina che è in calendario allo stadio per le 20.30. “Col Viggiù un’intesa di massima c’è, ma serve che qualcuno lo comunichi. Bisogna chiedere alla Lnd lo spostamento della gara e organizzare il tutto. Io, dopo domenica, non ho fatto più nulla…”. Chi, ammesso che ci sia l’idea di farlo, si farà carico di queste incombenze?

“Ieri c’è stato detto per l’ennesima volta – continua Ballotta – che oggi si sarebbe concretizzato tutto. Ma ancora non è successo nulla, ripeto, non si può andare avanti in questo modo”.

Sempre nell’editoriale di questo pomeriggio ci interrogavamo sull’opportunità di andare avanti in queste condizioni. Marco Ballotta ci ha risposto con dei fatti concreti… dimissioni!

Michele Marocco