Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallamano

Dopo il Memorial Tacca, Giacomo Savini: “Mi sento già parte della squadra, grazie ai miei compagni”

Giacomo Savini, nuovo innesto del Cassano HC, ha già messo in mostra le sue qualità durante il Memorial Tacca del weekend appena passato, in cui la squadra di casa ha vinto per la prima volta in 22 anni.
Con il centrale abbiamo fatto il punto della situazione, tra ambientamento, prime partite e sensazioni per il campionato che avrà inizio il 7 settembre, in trasferta, a Pressano.

Come ti stai trovando in questo nuovo gruppo?
“Mi sto trovando benissimo, meglio di come pensassi. I ragazzi mi fanno sentire già parte di questa squadra. Ora sta a me cercare di inserirmi al meglio nei meccanismi di gioco. Già fuori dal campo mi trovo molto bene”.

Sul piano della preparazione come va?
“Le prime due settimane sono state dure ed intense, ora abbiamo un po’ rallentato. Siamo tutti in un buono stato di forma, ho avuto un piccolissimo problema al polpaccio settimana scorsa ma è tutto risolto”.

Come sono andati questi primi test con i compagni in campo?
“Sicuramente non è facile trovare subito l’intesa ed entrare nei meccanismi di gioco in una squadra che sta insieme da diversi anni, ma già in queste partite del Memorial ho trovato un buon livello di intesa con i compagni e l’allenatore”.

Per Cassano il Memorial è un torneo importante e fa da preparazione al campionato. Cosa ti aspetti quest’anno?
“Vedo che c’è seguito, c’è un’ottima organizzazione e che è un torneo sentito. Era importante fare bene in ottica campionato: siamo molto carichi, le sensazioni sono buone. Il campionato è lungo, sarà tutto da giocare”.

Federica Scutellà