Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Hockey

Digiuno finito: Mastini ai playoff dopo cinque anni

Dopo cinque anni i Mastini tornano a partecipare ai playoff. Grazie al 5-4 rifilato al Fiemme all’Agorà di Milano, diventato questa sera casa dei gialloneri a causa della risaputa chiusura in via precauzionale del PalAlbani per i problemi alla copertura dell’impianto sportivo, Varese conquista la post season che mancava da ben cinque stagioni e lo fa con due turni d’anticipo sulla fine del Qualification Round. Raimondi e compagni fanno la gara, rimangono in avanti nel punteggio fin dall’inizio e si portano a casa una meritata vittoria contro il Fiemme capolista.

Ad aprire le marcature dopo poco più di 4′ è Franchini, ben imbeccato da Raimondi. Il raddoppio arriva poco prima del quarto d’ora con Francesco Borghi su passaggio vincente di Perna. Fronk accorcia subito, ma Varese allunga con l’uomo in meno grazie a Perna che segue una bella azione di Vanetti. Prima della fine del primo drittel il Fiemme si fa sotto con Vanzetta che approfitta di un’incertezza di Grisi per firmare il 3-2.
Dopo una partenza sprint degli ospiti, i Mastini si risvegliano e impegnano Rabanser con Privitera, Michael Mazzacane, Grisi e ancora Privitera. Il poker è nell’aria e arriva con Vanetti in power play: Perna fa una doppia giravolta dietro la gabbia, si allarga, dribbla un difensore avversario e serve Vanetti che non si fa pregare.
Nel periodo finale Fronk batte Menguzzato dopo nemmeno 4′ di gioco. I Mastini si difendono molto bene e costruiscono il 5-3 con Perna che imbastisce una buona azione e serve Raimondi: stop, finta portiere da una parte e disco dall’altra. Il Fiemme si riversa nel terzo di attacco e a 5′ dal termine arriva la rete di Fronk (tripletta per lui) che fa vivere in apnea gli ultimi istanti.

IL TABELLINO
Varese-Fiemme 5-4 (3-2, 1-0, 1-2)
Varese: Menguzzato (Bertin); Borghi F., Grisi, Mazzacane E., Barban, Cortenova, Belloni, Papalillo; Perna, Vanetti, Raimondi, Andreoni, Mazzacane M, Privitera, Franchini, Teruggia, Odoni, Bettiati. All. Da Rin.
Fiemme: Rabanser (Martignon); Lazzeri, Mattivi, Simoni, Delladio, Costa, Valgoi; Ciresa, Chelodi, Fronk, Kelder, Gilmozzi, Kostner, Lauton, Locatin, Nicolao, Vanzetta, Varesco. All. Chizzali.
Arbitri: Thomas Egger, Willy Vinicio Volcan (Federico Pace, Jacopo Pace)
Marcatori: 4’30” Franchini (Raimondi), 14’20” Borghi F. (Perna, Vanetti), 14’57” Fronk (Locatin), 18’27” Perna (Vanetti), 19’23” Vanzetta (Varesco), 37’19” Vanetti (Perna, Raimondi), 43’53” Fronk (Delladio, Locatin), 47’58” Raimondi (Perna), 55’07” Fronk (Chelodi)
Penalità: Varese 12′, Fiemme 10′

- RISULTATI E CLASSIFICHE

L.P.