Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Derby con Cantù alle porte. Caja: “Loro in gas, ma noi siamo pronti”

Dopo il derby con Milano, ecco servito quello a Desio contro Cantù. Per i tifosi della Pallacanestro Varese la trasferta sarà vietata e, dunque, non potranno accompagnare Ferrero e compagni in una delicatissima sfida in ottica playoff.
Non c’è un attimo di respiro per i biancorossi che, dopo la semifinale di ritorno di FIBA Europe Cup in Germania, domani sera (sabato) alle ore 19.05 affronteranno un altro crocevia importante della stagione. L’andata ha sorriso a Varese, domani sarà ancora così?

A presentare la gara è coach Attilio Caja: “Cantù è una squadra che dalla prima giornata del girone di ritorno ha letteralmente cambiato marcia, inanellando una serie di ottimi risultati accompagnati da buonissime prestazioni. Questo fatto ci deve far capire la difficoltà della partita di domani; del resto affrontiamo una formazione che schiera in campo il primo ed il quinto marcatore del campionato, rispettivamente Gaines e Jefferson, e che, in generale, è capace di fare tanti punti grazie alle numerose frecce che dispone nel proprio arco. Per fare bene dovremo mettere in campo una difesa solida, consistente ed attenta, non solo sui loro giochi, ma anche sulle caratteristiche individuali dei giocatori di coach Brienza. Questa partita è un derby, per cui io, i giocatori italiani e quelli che erano già qua lo scorso anno dovremo essere bravi a trasmettere ai nuovi il significato di questo match, anche se lo hanno capito molto bene in virtù dell’atmosfera che c’era alla Enerxenia Arena durante la gara di andata. Sono sicuro che la mia squadra si farà trovare pronta e che farà il meglio per ottenere un risultato positivo che ci faccia passare una buona Pasqua”.

- PROGRAMMA E CLASSIFICA

[email protected]