Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

COPPA ITALIA – Pro Patria fuori sulla sirena. Passa la Feralpi (3-2)

Salò (BS) – Decidono i rigori. Anche se finisce nei regolamentari. Defendi sbaglia, Ceccarelli no. Pro Patria a casa, FeralpiSalò ai quarti. Serviva un’impresa in stile Brianteo. I biancoblu ci vanno vicino con un avvio da sturbo (bum bum Parker/Defendi), prima della robusta reazione bresciana (Magnino/Scarsella). Poi l’epilogo amarissimo con dischetti fatali. In una metà campo e nell’altra.

FISCHIO D’INIZIO – Pro Patria mai vittoriosa al “Turina” (2 pari e 3 rovesci) in una storia comunque posteriore al 2010. Feralpi fresca di sconfitta con la Sambenedettese. Ma aveva fatto 6 vittorie e un pareggio nelle precedenti 7. Cui sommare gli scalpi di SudTirol e Lecco in Coppa. La Pro Patria non raggiunge i quarti della competizione dal 2005/2006 quando fu eliminata in semifinale dalla Sanremese. Nelle ultime 2 edizioni bresciani out proprio agli ottavi con Renate e Vicenza. Nel pomeriggio qualificazione guadagnata da Juventus U23 (2-0 sulla Pro Vercelli), Catanzaro (sempre 2-0 sulla Casertana), Catania (1-2 a Potenza) e Piacenza (5-3 ai rigori sul Cesena).

IN CAMPOTurnover? Vietato pronunciare il termine. Ma il senso è comunque quello. Javorcic schiera Lombardoni e Boffelli perchè squalificati domenica con Molinari a chiudere il terno di difesa. Marcone largo in mediana, Defendi e Parker coppia offensiva. Per Sottili, 4/11 cambiati rispetto alla squadra che ha superato il Lecco nei sedicesimi.

LA PARTITA – Primo quarto d’ora da fibrillazioni. Vantaggio di Parker su cross di Marcone (4′), raddoppio di Defendi che rapina la difesa bresciana (9′) e distanze accorciate da Magnino con una stecca da fuori (15′). All’intervallo è 2-1 biancoblu. Nella ripresa forcing dei lacuali che pareggiano con Scarsella (15′). Poi decidono i rigori. Quello fallito da Defendi (28′) e quello segnato da Ceccarelli at the buzzer (50′). Ai quarti ci va la Feralpi (3-2).

LEGGI ANCHE: LE PAGELLELA SALA STAMPA

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

51′ non c’è più tempo. Passa la Feralpi, Pro Patria eliminata (3-2). Domenica bustocchi ospiti del Renate.

50′ Ceccarelli spiazza Mangano: 3-2!

49′ trattenuta di Molinari su Scarsella: rigore per la Feralpi (giallo al millennial biancoblu). Stava per entrare Le Noci.

46′ Parker di testa, nessun problema per Liverani.

45′ ancora 4′ di recupero prima dei supplementari.

36′ altri due cambi per Sottili che esaurisce il bonus: Rinaldi per Altare e Ceccarelli per Stanco.

35′ Pedone calcia, deviazione e Liverani in angolo. Ora meglio la Pro.

28′ lo stesso Defendi angola il destro ma Liverani ci arriva: parato. Poi corner e opportunità sfumata.

27′ rigore Pro Patria. Defendi fermato fallosamente da Liverani (ammonito).

25′ angolo di Bertoni, libera la difesa locale.

23′ Altobelli sostituisce Magnino.

19′ dentro Battistini e Masetti per Marcone e Palesi. Galli mezzala.

14′ pareggio della FeralpiSalò. Il neo entrato Scarsella di testa su calcio d’angolo: 2-2!

13′ Tirelli esalta Mangano in corner.

11′ doppio cambio per Sottili. Fuori Guidetti e Bertoli per Tirelli e Scarsella.

6′ Mordini dentro per Altare, alto di testa. Gardesani a pieno regime.

5′ palo bresciano su devizionie di Lombardoni. Poi doppio palo.

3′ quarto angolo Feralpi. Anche qui nulla di fatto. Spingono subito i locali.

21.01 si riparte! Nessun cambio.

PRIMO TEMPO

45′ si chiude il primo tempo. Pro Patria avanti 2-1 grazie ad un avvio sparato.

44′ ancora la premiata ditta Marcone/Parker: para Liverani.

42′ ammonito il primo bresciano, Eleuteri. Già avvisato per un faccia a faccia con Pedone.

40′ Carraro su punizione. Alto davvero di poco.

33′ terzo giallo bustocco, è il turno di Parker. Alettone largo per l’ex Massese.

32′ doppio angolo verdazzurro. Niente da segnalare.

30′ Parker a terra, si rialza dopo poco.

26′ ammonito anche Lombardoni. Inevitabile fallo tattico.

24′ Marcone disinvolto. Ben calato nel ruolo di esterno.

21′ corner tigrotto, Defendi altissimo di testa.

15′ accorcia la Feralpi. Magnino trova il sette con il destro dal limite: 1-2! Tabellino fitto in perfetto Coppa Italia style.

13′ giallo a Palesi. Secondo fallo per l’ex Monza, Donda gli aveva preso la targa.

11′ angolo locale, nulla di fatto.

9′ raddoppio biancoblu. Topica difensiva della Feralpi (errore di Carraro), ne approfitta Defendi che evita Liverani e mette dentro di sinistro il gol dell’ex: 0-2!

6′ reazione bresciana. Calcio di punizione insipido.

4′ Pro Patria in vantaggio. Parker di testa nell’angolino su cross di Marcone: 0-1!

20.02 si parte!

Leggera pioggia. Pro in verde, locali in bianco. Formazione in linea con le aspettative (3/11 variati rispetto al turno precedente con il Monza). Bertoni capitano. Molta enfasi nella presentazione della FeralpiSalò. Roba da Serie B. Buffet invece da Serie A.

IL TABELLINO
FeralpiSalò – Pro Patria 3-2 (1-2)
FeralpiSalò 4-3-1-2
: Liverani; Eleuteri, Altare (36′ st Rinaldi), Legati, Mordini; Libera, Carraro, Magnino (23′ st Altobelli); Guidetti (11′ st Tirelli); Stanco (36′ st Ceccarelli), Bertoli (11′ st Scarsella). A disposizione: Spezia, De Lucia, Giani, Contessa, Pesce, Zambelli. Allenatore: Stefano Sottili
Pro Patria 3-5-2: Mangano; Molinari, Lombardoni, Boffelli; Marcone (19′ st Battistini), Palesi (19′ st Masetti), Bertoni, Pedone, Galli; Defendi, Parker. A disposizione: Tornaghi, Molnar, Mastroianni, Le Noci, Ferri. Allenatore: Ivan Javorcic
Arbitro: Nicola Donda di Gradisca di Isonzo (Miniutti di Maniago e Segat di Pordenone)
Marcatori: Parker (PP) al 4′, Defendi (PP) al 9′, Magnino (F) al 15′ pt; Scarsella (F) al 14′, Ceccarelli (F) su rigore al 50′ st
NOTE: terreno pesante ma perfettamente praticabile. Ammoniti: Palesi (PP), Lombardoni (PP), Parker (PP), Eleuteri (F), Liverani (F), Molinari (PP)  Angoli: 7-4  Recupero: 0′ pt / 4′ st

Giovanni Castiglioni 

Inviato Alessandro Bianchi