Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Serie D

Coppa Italia – Caronnese fuori, passa il Seregno

CARONNO PERTUSELLA – Partita ufficiale d’esordio della Caronnese di mister Gatti che affronta nella prima giornata di Coppa Italia il quotatissimo Seregno. 90 minuti in cui la Caronnese ci prova a inzigare la difesa avversaria, ma i brianzoli, favoriti nella vittoria del campionato di serie D, grazie a nomi altisonanti come Borghesi, La Camera e Bertani, hanno la meglio.

FOTOGALLERY 07  caronnese-seregno coppa italia 05  caronnese-seregno coppa italia 11  caronnese-seregno coppa italia

 

 

 

PRIMO TEMPO – Niente di emozionante per tutta la prima mezz’ora con le due squadre che patiscono il caldo e faticano molto nell’impostazione di gioco. Al 27’, brivido della Caronnese con Sorrentino che sfiora la traversa con una punizione dalla sinistra di Lupu. Passano cinque minuti, il capitano Corno calcia un angolo perfetto a favore di Tarantino, che colpisce il legno. La Caronnese è in crescita, al 35’: Sorrentino dalla sinistra lancia in mezzo, la tira Battistello che costringe il portiere alla respinta con i pugni. Il Seregno bussa alla porta della Caronnese, con un colpo di testa di Marzeglia che sfiora il secondo palo.

caronneseSECONDO TEMPO – La ripresa inizia subito con il Seregno che parte in quinta: Matera si supera con la respinta di un’ottima punizione di Bertani, sul successivo corner, Marini di testa, sfiora il palo. Il risultato si sblocca all’11 con Marini che dribbla Tarantino e poi Matera, e palla al piede, insacca a porta vuota. Il raddoppio arriva al 16’: Marzeglia approfitta di una mischia in area e dell’uscita di Matera per insaccare. La Caronnese rimane in 10 con l’espulsione di Putzolu al 45’ dopo un fallo che ha scatenato le ire anche della panchina del Seregno.

I MIGLIORI IN CAMPO
Matera (Caronnese 7) – 
Nonostante le due reti subite, il giovanissimo, classe 2002, difende bene i pali superandosi diverse volte.
Bertani (Seregno 8) – Sempre presente in ogni azione, sia in attacco che in difesa, un’ottima certezza in campo.

IL TABELLINO
Caronnese – Seregno 0-2 (0-0)
Caronnese
: Matera 7, Silvestre 6 (17’ Taccogna 6), Curci 6, Vernocchi 5,5, Tarantino 7, Cosentino 5,5, Battistello 5,5 (17’ s.t. Putzolu 4), Porcino 6, Perpepaj 6, Corno 6,5, Sorrentino 6,5. A disposizione: Porro, Galletti, Meruzzi, Scaringella, Mariutti. Allenatore: Gatti.
Seregno: Lupu 6, Zoia 6, Tomas 6,5, Bertani 8, La Camera 7 (25’ s.t. Bonaiti 6), Gregov 6, Marini 7,5, Marzeglia 8 (36’ s.t. Blazevic, sv), Gazo 6,5 (10’s.t. Fortunato 6), Borghese 7, Valsecchi 7.  A disposizione: Galimberti, Mantegazza, Luoni, Tocci, Clerici, Ferrari.  Allenatore: Balestrieri.
Arbitro: Mori di La Spezia (Santini e Cirio di Savona)
Marcatori: s.t. 11’ Marini (S), 16’ Marzeglia (S)
Note: Giornata molto calda, spettatori 400 circa. Ammoniti: La Camera, Borghese, Bertani, Zoia, Bonaiti (S), Corno, Porcino (C). Angoli: Recupero: 0’+ 3’. Angoli: 5 a 2 per il Seregno.