Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Canottaggio

Coppa del Mondo, equipaggi fatti: Bertolasi e Cesarini tornano alle origini

Prosegue il countdown in vista della seconda prova di Coppa del Mondo, in programma a Poznan (Polonia) da venerdì 21 a domenica 23 giugno. A tre giorni dall’inizio delle competizioni, il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo ha ufficializzato le 23 formazioni tra senior (8 maschili, 5 femminili), pesi leggeri (3 maschili, 2 femminili) e pararowing (3 maschili, 1 femminile, 1 mista) che difenderanno i colori azzurri sulle acque del bacino del Malta Lake.

Complessivamente sono 58 gli atleti azzurri che oggi sono partiti alla volta di Poznan e che, nel pomeriggio, effettueranno le prime operazioni di messa a punto delle barche. Alla competizione polacca di questo fine settimana parteciperanno ben 823 atleti su 354 equipaggi in rappresentanza di 45 nazioni. La formazione più numerosa è la Germania, che schiera 28 equipaggi, seguita dalla Gran Bretagna (24), dall’Italia (23) e dalla Francia (22). Le specialità con più equipaggi iscritti sono il singolo senior maschile, con 36 barche in gara, ed il due senza senior maschile con 31.

Due le nostre atlete convocate per la competizione in Polonia: Sara Bertolasi e Federica Cesarini che tornano alle origini. Dopo la prova non riuscita agli Europei a bordo del quattro senza, Bertolasi ritorna a fare coppia con Alessandra Patelli sul due senza che tanto bene ha fatto in questi ultimi anni nelle varie competizioni.
Smaltito l’infortunio al ginocchio, anche Cesarini abbandona il singolo pesi leggeri (per lei titolo nazionale e oro agli Europei in questa specialità recentemente) e gareggerà sul doppio pesi leggeri insieme a Valentina Rodini.

Il programma gare prevede per venerdì mattina l’inizio delle eliminatorie alle 8.30 mentre nel pomeriggio, dalle 16.15, inizieranno recuperi e quarti di finale. Sabato, sempre a partire dalle 8.30, giornata dedicata alle semifinali ed alla seconda tornata di recuperi mentre nel pomeriggio, dalle 16.15, le finali A delle specialità non olimpiche e paralimpiche. Domenica dalle 9.15 le finali B e a seguire, dalle 10.35, le finalissime delle specialità olimpiche e paralimpiche che si concluderanno alle 14.43 con la regata delle ammiraglie femminili.

EQUIPAGGI AZZURRI IN GARA 

SINGOLO SENIOR MASCHILE ITA1 (Simone Martini), ITA2 (Fabio Infimo)
DUE SENZA SENIOR MASCHILE (Giuseppe Vicino, Leonardo Pietra Caprina)
DOPPIO SENIOR MASCHILE ITA1 (Luca Chiumento, Andrea Cattaneo), ITA2 (Domenico Montrone, Simone Venier)
QUATTRO SENZA SENIOR MASCHILE (Marco Di Costanzo, Giovanni Abagnale, Bruno Rosetti, Matteo Castaldo)
QUATTRO DI COPPIA SENIOR MASCHILE (Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza, Filippo Mondelli)
OTTO SENIOR MASCHILE (Davide Mumolo, Paolo Perino, Mario Paonessa, Niccolò Pagani, Luca Parlato, Vincenzo Abbagnale, Emanuele Liuzzi, Cesare Gabbia, Enrico D’Aniello-timoniere)
DUE SENZA SENIOR FEMMINILE ITA1 (Aisha Rocek, Kiri Tontodonati), ITA2 (Sara Bertolasi, Alessandra Patelli)
DOPPIO SENIOR FEMMINILE ITA1 (Stefania Gobbi, Stefania Buttignon), ITA2 (Valentina Iseppi, Alessandra Montesano)
QUATTRO SENZA SENIOR FEMMINILE (Ludovica Serafini, Benedetta Faravelli, Laura Meriano, Giorgia Pelacchi)

SINGOLO PESI LEGGERI MASCHILE (Martino Goretti)
DOPPIO PESI LEGGERI MASCHILE (Pietro Willy Ruta, Stefano Oppo)
QUATTRO DI COPPIA PESI LEGGERI MASCHILE (Niels Torre, Alfonso Scalzone, Catello Amarante, Gabriel Soares)
SINGOLO PESI LEGGERI FEMMINILE (Paola Piazzolla)
DOPPIO PESI LEGGERI FEMMINILE (Valentina Rodini, Federica Cesarini)

SINGOLO PR1 MASCHILE (Giuseppe Di Lelio)
SINGOLO PR1 FEMMINILE (Anila Hoxha)
SINGOLO PR2 MASCHILE ITA1 (Daniele Stefanoni), ITA2 (Gianfilippo Mirabile)
QUATTRO CON PR3 MISTO (Cristina Scazzosi, Lorenzo Bernard, Alessandro Brancato, Greta Elizabeth Muti, Lorena Fuina-timoniere)

RISERVE Emanuele Fiume, Giorgia Lo Bue

[email protected]