Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Eccellenza girone A

Ahi ahi Varesina: solo un punto a Castano. Finisce 1-1

CASTANO PRIMO – Visti i risultati maturati nella giornata odierna, ha di che mangiarsi le mani la Varesina che, sul campo della Castanese, non va oltre l’1-1 coi padroni di casa autori di una gara importante sul piano agonistico. Varesina un pò abulica nella prima frazione di gioco, che non trova guizzi e situazioni importanti e subisce il vantaggio con un colpo di testa di Zingaro. Nella ripresa i ragazzi di Spilli reagiscono e trovano il pari con una autorete. Poi però manca il graffio, manca il sussulto e il punto finale, vista la sconfitta di Legnano e Castellanzese lascia le fenici col groppo in gola per l’occasionissima mancata.

COSI IN CAMPO  – Dalle 14:30 in campo a casa della Castanese, la Varesina cerca continuità di risultati e punti utili a restare aggrappata alla vetta della classifica. Giornata grigia, ma temperatura ideale per un match che può sicuramente avere delle insidie vista la fame di punti dei padroni di casa. Senza Boni e Tino squalificati, Spilli si affida ai suoi giovani: Barni agirà da terzino destro, mentre sarà Menga lo scudiero difensivo al centro che farà compagnia ad Albizzati. Taino confermato a sinistra. Formazioni spregiudicata con Rebolini e Morello sulla linea mediana, mentre davanti sarà il turno di Cargiolli, Broggi e Franzese accompagnati dalla fisicità di Bianconi, decisivo con la sponda aerea dell’andata: il suo assist per il destro di Franzese, valse infatti l’1-0 con cui la Varesina conquistò bottino pieno tra le mura amiche. La Castanese si affida ai lampi di bomber Colombo per restare aggrappata alla categoria.

PRIMO TEMPO – Gara spenta nei primi 20′ , con la Varesina sotto ritmo e poco cattiva a pungere. Castanese combattiva dal canto suo che prima sfiora il vantaggio con una splendida punizione di Barbaglio, poi lo trova con la zuccata di Zingaro, che mette alle corde la squadra di Spilli, che ora avrà un bel da fare per cercare di sistemare le cose. Visti i risultati degli altri campi perdere oggi sarebbe una vera occasione persa.

SECONDO TEMPO - La Varesina trova il pari con un autorete e prova a cercare la vittoria: la giornata però non è di quelle propizie e le occasioni pericolose non arrivano. La Castanese sfiora un altro autogol, resiste coi denti e probabilmente merita di uscire dal campo tra gli applusi del suo pubblico per la tenacia dimostrata.

DIRETTA

SECONDO TEMPO

94′ Si infrange col colpo di testa alto di De Angelis la chance della Varesina di vincere e di accorciare sulla Castellanzese. Negli occhi dei ragazzi di Spilli la delusione per una incredibile occasione sprecata. Castanese – Varesina 1-1

90′ Saranno 4 i minuti di recupero. Spilli ci prova: toglie Carà e mette dentro De Angelis: Albizzati va a fare la punta.

87′ Incredibile autotraversa della Castanese!!! Che occasione per la Varesina. Sulla ripartenza giallo per Carà.

85′ Fuori Appella, dentro Perfetti nella Castanese. La Varesina ci prova con Deodato: palla alta!

78′ Fuori Broggi dentro Carà per Spilli. La Varesina ci prova: vincere oggi sarebbe davvero fondamentale!

73′ Giallo per Barni, che trattiene per la maglia Caraffa. Un minuto dopo stessa sorte per Bramante, sostituito da Lepori. Fuori anche Guerci e dentro Scaglioni. Fuori anche Barni per Boccadamo

71′ Altro cambio per Spilli: dentro Deodato fuori Bianconi, autore di una bella gara.

65′ Morello lascia il campo a Martinoia: buon rientro da titolare per il classe 2000 di Spilli.

61′ PAREGGIO VARESINA! Angolo di Rebolini e sul tentativo di Franzese, il tocco decisivo è di un difensore di casa: autogol e pareggio! 1-1

59′ Caraffa scappa via e calcia: bravo Ghirlandi coi piedi a salvare i suoi!

56′ Incursione di Broggi e palla che taglia tutta l’area di rigore: nessuno attacca la porta e un pallone da spingere dentro: la palla attraversa l’area e va sul fondo.

55′ La Varesina ci prova: i difensori della Castanese sono costretti a ricorrere alle maniere forti per fermare Franzese.

47′ Occasione per Franzese ingannato da un campo, davvero impresentabile. La palla ha un rimbalzo anomalo e il bomber rossoblu non riesce a battere solo davanti a Ghirardelli.

15:29 Al via la ripresa: nessun cambio nei 22 in campo!

PRIMO TEMPO

46′ Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione: Varesina opaca e sotto di un gol contro una Castanese agguerrita che ha saputo sfruttare la propria occasione.

39′ CASTANESE IN VANTAGGIO: sugli sviluppi di un corner torre di Bianchi e deviazione vincente di Zingaro: Varesina sotto 1-0.

35′ Gol annullato alla Varesina: Cargiolli devia in rete un sinistro di Bianconi, ma è fuorigioco!

34′ Punizione fantastica di Barbaglia e palla che si stampa sulla traversa: che brivido per la Varesina!!

30′ Giallo per Guerci! Anche lui sulla lista dei cattivi. La gara continua ad essere bloccata.

26′ Ci prova dal limite Barbaglia: Ghirlandi è attento.

24′ Giallo ad Albizzati! Intervento da dietro e ammonizione per il capitano della Varesina.

17′ Si è acceso il match: Taino pesca in area Bianconi, girata col sinistro e parata di Ghirardelli in due tempi!

16′ Risponde la Castanese: sinistro di Bramante da dentro l’area di rigore: palla fuori!

15′ Palla di Cargiolli per l’incursione di Bianconi che la mette in mezzo con pericolosità. Sfiora l’autogol Bianchi!

10′ Gara bloccata e un pò sottoritmo. I primi 10 minuti vanno via senza lampi.

14:29 Al via il match. Castanese in maglia stile Celtic bianco-verde. Varesina in completo nero. Caldio d’inizio battuto dei padroni di casa.

IL TABELLINO

Castanese – Varesina 1-1 (1-0)

Castanese: Ghirardelli, Belloli, Sciocco, Guerci (29 st Scaglioni), Zingaro, Bianchi, Bramante (29′ st Lepori), Appella, Colombo, Barbaglia, Caraffa. A disposizione: Santangelo Lobefaro, Colombo, Guerra, Perfetti, De Bernardi, Sindaco . All. Palazzi.
Varesina 4-2-3-1: Ghirlandi, Barni (29 st Boccadamo), Menga,  Albizzati, Taino; Rebolini, Morello (20′ st Martinoia); Broggi (33 st Carà, 47 st De Angelis), Franzese, Cargiolli, Bianconi (26′ st Deodato). A disposizione: Cotardo, Frigerio, De Angelis, Leone, Bellacci. All. Spilli.
Arbitro: Dattato Vittorio Emanuele di Barletta (Daghetta di Lecco e Chourga di Bergamo).
Marcatori: pt: Zingaro (C) 39′; st: 16′ autogol (V)
Note – Giornata grigia, clima mite, spettatori circa 150
Ammoniti: Albizzati (V), Guerci (C), Barni (V), Bramante (C), Carà (V) . Espulsi: .
Angoli: 6-3 Recupero: 1′+4′.