Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Giovanili

Caronnese, Juniores alla fase nazionale. De Martino: “Ottime sensazioni”

La stagione degli Juniores Nazionali della Caronnese è stata fantastica fino a questo momento e per renderla memorabile mancano ancora alcuni step da dover completare. I cadetti rossoblù, dopo aver terminato in seconda posizione alle spalle del Chieri, hanno infatti iniziato la fase finale, vincendo con un roboante 4-1 contro il Borgosesia e superando l’Olginatese 2-1.
“I 2000 e 2001 che stanno facendo così bene quest’anno sono un abbinamento nato tre anni fa quando io sono arrivato a Caronno – spiega mister Vincenzo De Martino -. Con l’annata dei 2000 tre anni fa abbiamo vinto il Campionato Regionale girone A e poi siamo usciti ai quarti di finale del titolo lombardo. L’anno successivo, invece, con i 2001 abbiamo fatto la storia della Caronnese vincendo il campionato regionale girone A e vincendo il titolo lombardo battendo squadre di blasone assoluto. Poi abbiamo anche giocato contro la prima squadra della Sardegna, la prima del Piemonte e abbiamo vinto entrambe le volte. Alle final six, infine, siamo arrivati terzi senza mai perdere”.

Vincenzo De Martino juniores caronnese misterDe Martino (in foto a destra) ha ripercorso le tappe stagionali ed elogiato il gruppo: “Siamo arrivati secondi dopo il Chieri che ha vinto il campionato, abbiamo fatto i playoff, li abbiamo vinti e ora siamo alla fase nazionale e se vinciamo questo girone staccheremo il pass per gli ottavi di finale per vincere il titolo italiano di categoria. Il prossimo appuntamento sarà contro l’Adrense, in casa loro a Brescia il prossimo 22 maggio alle ore 16. I ragazzi mi conoscono, sanno quello che vogliono e loro sono davvero favolosi. Hanno avuto una crescita incredibile e le sensazioni sono ottime, abbiamo una squadra e dei ragazzi che vogliono continuare a sognare. Ce la giocheremo con tutti, poi il calcio è imprevedibile ma noi ci proveremo con tutti”.

De Martino ha infine dedicato un pensiero al suo staff e alla società per il lavoro profuso in questa stagione che è stata dura, faticosa ma ricca di soddisfazioni e ancora non è finita qui: “Ci tengo moltissimo a ringraziare la società Caronnese che ha creduto in me in questi tre anni e speriamo di proseguire e di finire al meglio questa avventura”.

[email protected]