Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Tiro con Arco

Campionati Italiani Indoor – Frangilli vince ancora, tanti i piazzamenti varesotti

Nel weekend che ha visto Michele Frangilli (Aeronautica Militare/Compagnia Arcieri Monica) aggiudicarsi il suo nono titolo assoluto, dopo il bronzo di classe e il quinto posto a squadre, sono state tante le soddisfazioni per gli arcieri del nostro territorio, che sono riusciti a portarsi a casa la solita valanga di medaglie ai Campionati Italiani di Tiro con l’arco indoor del 2019. I nostri arcieri si sono aggiudicati, infatti, una serie di ottimi piazzamenti nelle classifiche di classe e assolute, che hanno fatto da corollario al trionfo del campione più blasonato del nostro territorio.

Iniziamo dal quarto posto della squadra assoluta compound femminile degli Arcieri Tre Torri (Crespi, Lavazza, Vailti) che ha perso il bronzo per un punto, proprio allo shoot off finale, contro le atlete degli Arcieri delle Alpi. Il terzetto di Cardano non è riuscito a bissare gli splendidi risultati dell’ultimo periodo per una serie di infortuni.
Stessa sorte per le tre atlete della Compagnia Arcieri Monica (CAM) che hanno gareggiato negli assoluti arco olimpico (Calloni, Frangilli, Coerezza), che hanno perso 6-2 contro gli Arcieri del Tigullio. Più indietro troviamo anche le altre due squadre degli Arcieri Tre Torri che erano entrate negli assoluti: si sono classificati settimi sia il terzetto del compound maschile (Laudari, Uggeri, Vicini), sia le tre atlete dell’arco nudo (Alberici, Salmoirago, Varisco).

Nelle classifiche di classe spiccano, invece, l’oro delle junior femminili arco olimpico della CAM (Coerezza, Andreetta, Comunetti), i due bronzi a squadre degli Arcieri Tre Torri – nell’arco compound senior maschile (Uggeri, Laudari, Vicini) e master femminile (Crespi, Lavazza, Bonalli) – e l’argento delle compagne di squadra dell’arco nudo master femminile (Alberici, Salmoirago, Varisco). Bronzo nel compound anche per Laura Toaiari (Arcieri del Roccolo) tra le senior ed Eleonora Grilli (Compagnia Arcieri Monica) tra le junior, mentre Mattia Borsani (Arcieri del Roccolo) si è aggiudicato l’argento tra gli allievi arco olimpico e un promettente non posto assoluto. Peccato per Elena Alberici (Arcieri Tre Torri, arco nudo master), giunta quarta a pari punti con la terza, ma con meno ori, ed Elena Crespi (Arcieri Tre Torri, compound master), che si è classificata quinta a 2 punti dal bronzo, ma anche per la squadra compound master maschile degli Arcieri Tre Torri (Lombardi, Rugiero, Vailati), giunti proprio ai piedi del podio.

Nell’arco olimpico, oltre al settimo posto della squadra senior femminile degli Arcieri Tre Torri (Cantù, Moltrasio, Rovelli) e l’ottavo della CAM (Calloni, Frangilli, Monzani), bene anche Elisa Coerezza e Giulia Andreeta (CAM) tra le junior (rispettivamente 5ta e 11ma), Sara Polinelli e Alessandra Savio (Arcieri Tre Torri) tra le allieve femminili (7ma e 16ma), Gaia Crespi (Arcieri del Roccolo) tra le ragazze (20ma), ma anche Annamaria Moschini (Arcieri Tre Torri), giunta 15ma tra le master. Tra le senior, troviamo Ilaria Calloni (CAM) 10ma, Carla Frangilli (CAM) 20ma e Gloria Cantù (Arcieri Tre Torri) 21ma tra le senior. Buoni piazzamenti anche per Nicolò Rolandi e Giorgio Cazzaniga (Arcieri Varese), giunti 35° e 36° tra i senior (la squadra ha concluso al 7° posto), mentre Riccardo Alfano (Arcieri del Roccolo) si è classificato 16° tra i ragazzi. Sesti anche gli junior maschili della CAM (Maggioni, Ghiraldini, Vaglietti) e settimo il terzetto degli Arcieri del Roccolo (Rattazzi, Valassina, Scolieri).

Passando al compound, tra i senior troviamo l’ottimo 8° posto di Antonio Pompeo (Arcieri Castiglione Olona), il 16° di Luca Zago (Arcieri Vaceresio) e il 26° di Matteo Uggeri (Arcieri Tre Torri) tra i maschi e il 17° di Francesca Vailati (Arcieri Tre Torri), mentre tra i master troviamo Pasquale Lombardi 20° e Laura Lavazza undicesima, così come la squadra senior femminile (Vailati, Papa, Zingaro). Bene anche Fabio Randazzo della CAM, 15° tra gli junior. Concludiamo con Salvatore Marraro e Alessio Rudoni, rispettivamente 29° e 32° tra i senior arco nudo.

Arcieri Tre Torri