Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Caja: “Bilancio positivo”. Wucherer: “Sono pronto per Pozzecco” – VIDEO

Deluso, solo in parte, coach Attilio Caja per la prestazione dei suoi ragazzi nell’ultima gara della stagione di Fiba Europe Cup persa in Germania: “Come prima cosa voglio congratularmi con Wurzburg per il passaggio del turno. Hanno giocato trenta minuti ad altissimo livello e hanno meritato di passare il turno con una partita molto fisica. Sono contento per come Archie è rientrato anche se da come si è allenato in questi giorni per me non è una sorpresa. Abbiamo giocato bene nella seconda parte della gara con una buona prestazione da parte di alcuni ragazzi, soprattutto dalla panchina. Sono contento del percorso che abbiamo fatto in Coppa che ci ha visto fare buone cose e chiuderla questa sera contro una squadra molto forte”.
Ora testa a Cantù. “Dobbiamo recuperare le energie per giocare al meglio la partita di sabato contro Cantù. Una gara cruciale per i playoff. Penso che la squadra sia pronta per queste ultime gare che rappresentano la voltata per il post stagione”.

Felice Denis Wucherer, sia per la prestazione dei suoi che per il passaggio del turno: “Abbiamo fatto una grande partita che ci ha permesso di passare il turno. Siamo entrati da subito in partita facendo il gioco che volevamo e che ci ha permesso di prendere un margine di sicurezza su Varese. Penso che nell’arco delle due partite abbiamo dimostrato di meritare il passaggio del turno”.
Probabilmente in finale giocherai contro il tuo ex compagno Gianmarco Pozzecco ora allenatore di Sassari: “E’ vero, non lo vedo da tempo e mi farà molto piacere poterlo riabbracciare. Ricordo di Pozzecco il lato ‘pazzo’ delle sue giocate, non era facile intuire dove avrebbe mandato la palla…”.

Michele Marocco

LEGGI ANCHE:

- LA PARTITA

- LE PAGELLE

- LA CARICA DEI VARESINI