Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro

C Gold 4^ – Valceresio per sbloccarsi, Gallarate riceve Legnano. Cucco: “Due variabili a nostro favore”

Il ritmo latino imposto da Penny Hidalgo, esplosivo playmaker di Gallarate, fa a pezzi la difesa di Saronno e regala il “risultatone”, in verità non troppo sorprendente, della quarta giornata in CGold con il team di Sassi che espugna in modo netto il Centro Ronchi.
“Una vittoria bellissima, credo ampiamente meritata e – dice Matteo Cucco, general manager del Basket Gallarate – costruita, è vero, sulla prestazione prodotta dall’imprendibile Penny. Hidalgo è stato assoluto protagonista del match con 27 punti “bailadi” e una lunga serie di giocate decisive, ma su un ideale podio piazzo anche la prova difensiva corale, davvero di alto livello, offerta dalla squadra. Il nostro successo a mio parere è scaturito soprattutto dall’attenzione, determinazione e concentrazione costante che ogni giocatore ha prodotto nella nostra metà campo. Peraltro contro Saronno che, giusto sottolinearlo, è una delle squadra più talentuose e competitive del girone. Bravi dunque i miei giocatori a tenere fra le mani il pallino del gioco e, rispetto alla mezza beffa subita a Desio, intensi nel restarne in possesso fino al quarantesimo contro i padroni di casa che le hanno tentate davvero tutte per provare a sfilarcelo dalle dita”.

Un successo che vale doppio e vi colloca nella fascia alta della classifica: considerazioni al riguardo?
“In questo momento, dopo tre turni di campionato, mi sembra che l’unica considerazione possibile riguardi Rovello, squadra che un po’ a sorpresa è a punteggio pieno. Le altre, al netto di inciampi o turno di riposo già osservato più o meno son in linea di galleggiamento e stanno rispettando le previsioni, mentre Legnano, che oggi appare attardata, prima o poi arriverà. Speriamo ovviamente che i legnanesi sbarchino nel campionato a partire dalla giornata numero cinque”.

Già, perché sabato pomeriggio, quarta giornata, andrà in scena il vostro derby contro i Legnano Knights: come te lo giochi sulla carta?
“Mi aspetto una gara tesa e combattuta perché, per molte ragioni i punti in palio, anche se siamo solo al quarto episodio, sono già pesantissimi. Per quanto ci riguarda dobbiamo temere c’è solo la grande reazione emotiva che, sicuramente, caricherà a molla i legnanesi. Invece, sotto il profilo tecnico, fisico e tattico – continua il dirigente gallaratese – non abbiamo nulla da invidiare ai legnanesi. Anzi, tutt’altro. Per profondità di rotazioni, freschezza atletica e cifra complessiva di talento non vedo sostanziali differenze tra noi e loro. Quindi, a mio parere, sarà una gara che partirà alla pari e, pertanto, tutta da giocare con due variabili a nostro favore: il fattore campo e, aspetto non di poco conto, la pressione di dover fare risultato a tutti i costi che graverà sulle spalle degli uomini di coach Saini e di un ambiente, da quanto si apprende, già in ebollizione”.

In attesa di capire come finirà uno dei big-match di giornata, l’altro è Busto contro Rovello, eccoti il compito di produrre la schedina del quarto turno partendo da: Busnago-Cantù?
“2″.

Desio-Gazzada?
“1″. 

Valceresio-Mortara?
“2″.

Lissone-Calolziocorte?
“1″.

Bustese-Rovello?
“1″.

Nerviano-Cermenate?
“1″.

Gallarate-Legnano?
“1 fisso”.

 

RISULTATI TERZA GIORNATA
Legnano-Rovello 62-74
Saronno-Gallarate 73-77
Cermenate-Bustese 69-70
Mortara-Lissone 102-93
Cantù-Valceresio 58-53
Gazzada-Calolziocorte 74-66
Nerviano-Busnago 80-70
Riposa Desio.

CLASSIFICA
Busto, Rovello 6; Saronno, Gallarate, Lissone, Gazzada, Nerviano 4; Busnago, Desio, Legnano, Mortara 2; Cantù, Calolziocorte, Valceresio, Cermenate 0.

PROGRAMMA QUARTA GIORNATA
Sabato
ore 18
Busnago-Cantù
ore 18.30
Gallarate-Legnano
ore 21
Desio-Gazzada
Valceresio-Mortara
Lissone-Calolziocorte
Domenica
ore 18
Bustese-Rovello
Nerviano-Cermenate
Riposa: Saronno

Massimo Turconi
(foto in alto di José Altuna)