Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro

C Femminile 13^ – Zaffaroni via, Gavirate a Monza. Incrocio delicato per la Pro Patria

Serie C Femminile, dove eravamo rimasti? In questo fine settimana, dopo quasi un mese di “vacanza”, il campionato che vede protagoniste Pallacanestro Gavirate e Pro Patria Basket Busto Arsizio riprende il suo cammino, ma prima è giusto riannodare i fili col passato recente ricordando che, poco prima di Natale, si era giocato proprio il derbyssimo tra gaviratesi e bustocche conclusosi con il successo, netto e meritato, della “macchina da guerra” condotta da Alessio Crugnola, coach lacustre. Per effetto di quella vittoria Gavirate è balzata da sola al primo posto in classifica, mentre Busto è stata agganciata al secondo posto da Mariano.

Ora però si ricomincia a correre, saltare e tirare a canestro in vista di un girone di ritorno che, soprattutto per Gavirate, si annuncia carico di incognite. O, almeno, ricco di una sola grande incognita: la partenza di Zaffaroni che per motivi di lavoro lascerà la squadra la prossima settimana. La guardia di Gavirate, come noto, rappresenta il vero ingranaggio che fa girare alla perfezione il motore di Gavirate e coach Crugnola, insieme alle sue giocatrici, saranno chiamati nelle prossime settimane a trovare, magari in fretta, i necessari adeguamenti tecnici e tattici. Così domani Gavirate, contro l’Eureka Monza, in un match più che agevole saluterà “Zaffa” e si preparerà in vista di questo fondamentale obiettivo.

Busto, invece, riceverà venerdì sera (al PalaFerrini, salto a due ore 21.15) la visita di Cermenate, avversaria alla portata, ma potenzialmente rognosa per la sua capacità di togliere ritmo alle avversarie e addormentare il gioco.
“Vertemate è una squadra molto esperta che merita grande rispetto e attenzione – dice Riccardo Nalon, coach Hupac Pro Patria -. In campo fanno poche cose, ma tutte eseguite molto bene e noi dovremo evitare di farci intrappolare dal loro ritmo cadenzato. Quindi, per vincere, mi aspetto una gara giocata per quaranta minuti sui nostri standard con difese aggressive anche a tutto campo e attacchi espressi a ritmo sostenuto e grandissima velocità”.

PROGRAMMA TREDICESIMA GIORNATA
Hupac Pro Patria Busto-Vertemate
Monza-Askyaline Gavirate
Siziano-Arcore
Robbiano-Garbagnate
Sondrio-Mariano
Cantù-Carroccio
Comense-Como

CLASSIFICA
Askyaline Gavirate 22, Mariano, Hupac Pro Patria 20; Siziano 18; Sondrio 16; Arcore, Cantù 12; Vertemate 10; Robbiano, Monza, Comense 8; Garbagnate, Como 6; Legnano 2.

Massimo Turconi