Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Altri Sport, Pallavolo

Beach Volley – Busto-Roma: non c’è distanza. Martina e Erika campionesse d’Italia

Martina Ferrario da Busto Arsizio - Erika Ditta di Roma  due giovani atlete 2001 che lo scorso anno a settembre 2018 (Martina dopo essere arrivata al secondo posto al trofeo delle regioni con la lombardia, Erika reduce da una stagione al Club Italia conclusasi con un 4posto alle finali nazionali) si promettono di fare coppia per la stagione estiva 2019, le distanze chilometriche che separano Busto Arsizio e Roma potrebbero spaventare ma non loro due che ci hanno creduto sin dal primo giorno, ponendosi l’obbiettivo scudetto tricolore davanti a ogni ostacolo e difficoltà. Ostacoli e difficoltà dovuti al fatto che altre coppie si allenavano regolarmente da tempo mentre loro avrebbero dovuto iniziare a conoscersi e lavorare in coppia solo al termine dell anno scolastico che per quanto riguarda Erika Ditta significava esami di maturità, questo a portato a dover saltare alcune tappe del campionato italiano tra giugno e luglio.
Sfruttando una pausa dei campionati indoor le le due ragazze raggiungono Bologna a febbraio partecipano e vincono un torneo federale B2, il primo maggio viene un 4 posto in B1 a Brescia , e poi a giugno inizia la stagione con una vittoria nella tappa under 19 di Milano, diverse medaglie di bronzo e d’argento in under 19- under 21 in giro per l’Italia Ciro’ marina, Palinuro, Porto San Giorgio, Terracina, Sperlonga, Cellatica, partecipando anche alle qualifiche per gli assoluti a Cagliari e poi è arrivato il momento più importante della stagione… le finali nazionali di Caorle dove sono entrate nel tabellone under 19 come coppia numero 13, una finale nazionale andata in crescendo partita per partita , dopo aver vinto le prime due partite lunedì mattina nel pomeriggio è arrivata una sconfitta contro una coppia del Club Italia e da lì in poi sono risalite dal tabellone perdenti , non sbagliando più niente e esprimendo un livello di gioco molto alto, in semifinale hanno avuto la meglio sulla coppia del Club Italia per 2-0 vendicando così la battuta d’arresto del giorno prima.
In finale contro la coppia di punta della Jba Jesolo Monaco-Rizzo in una PiterPanArena totalmente dalla parte della squadra di casa, Martina ed Erika hanno subito il primo set ma hanno avuto una reazione veemente nel secondo set e nel tiè break decisivo hanno vinto 15-7 laureandosi campioni d’Italia under 19.
La stagione beach volley per loro è giunta al termine ma è già ora di programmare la prossima ed a tal proposito le due giovani sono alla ricerca di sponsorizzazioni che le permetterebbero di avere a disposizione uno staff qualificato e di partecipare con successo alle tappe del campionato italiano assoluto 2020, da lunedi 26 agosto Martina Ferrario inizierà la  nuova stagione indoor in quel di Romagnano Sesia nella squadra locale che partecipa al campionato nazionale di serie B2.
A.F.