Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A

4^ GIORNATA – Busto 81, la sconfitta costa il primato. Pari beffa per la Vergiatese. Lazzate, altro ko

VERGIATE – Pareggio beffa per la Vergiatese, la quale subisce il pareggio a tre minuti dalla fine. Nonostante l’inferiorità numerica a fine primo tempo, i padroni di casa erano riusciti a passare in vantaggio con Vitulli. Il pareggio all’ultimo è firmato Cortesi. Vergiatese-Alcione 1-1.

PRIMO TEMPO – Vergiatese che parte subito forte con il tiro dal limite di Bianchi e la super parata di Festinese già al 2’. Al 14’ finisce subito la partita di Cicogna, il quale è costretto a lasciare il campo per infortunio. Al suo posto entra Cortesi. Vergiatese che domina nel gioco, ma non riesce a sfondare quando arriva sui 30 metri offensivi. Il primo tiro dell’Alcione arriva al 25’, con una conclusione debole di Moratti facilmente parata da Pasiani. Pescara ci prova su punizione al 28’, ma la palla esce di poco al di là dell’incrocio dei pali. Al 40’ la Vergiatese si rende davvero pericolosa: cross di Grippo, palla spizzata fuori sulla quale arriva Luca Menga. Ottima la coordinazione del centrocampista, ma la palla viene respinta in modo determinante da Carlone. Al 43’ colpo di scena: De Angelis viene ammonito per la seconda volta e deve abbandonare il campo.
SECONDO TEMPO – Come nella prima frazione, la Vergiatese parte forte, e stavolta trova subito il vantaggio. Rasoiata a incrociare di Vitulli e 1-0 sul tabellino. Ancora Vitulli al 7’ prova una difficile girata, palla alta. Al 16’ torna a farsi vedere l’Alcione con il tiro a giro di Laraia neutralizzato dal portiere di casa. Al 18’ ancora Laraia, ma Pasiani è sempre attento. Al 37’ la migliore occasione per gli ospiti: Laraia scarica per Remuzzi che fa partire un bolide che passa a pochi centimetri dall’incrocio. Al 48’ l’Alcione trova un insperato pareggio. Autore del gol Cortesi, il quale sfrutta un errato disimpegno della difesa di casa e riesce a insaccare incrociando il tiro.
I COMMENTI
Mister Marzio (Vergiatese):
“Ho visto tutto quello che volevo vedere dalla mia squadra. Abbiamo giocato un tempo in 10 e meritavamo già di essere in vantaggio. Peccato per come è arrivato il pareggio perché avevamo bisogno di questa vittoria. Una vittoria che poteva dare fiducia dopo un inizio difficile. Ma ai miei ragazzi ho detto bravi. Erroraccio dell’arbitro sul rosso a De Angelis”
Mister Berti (Alcione): “Affrontavamo una squadra più forte di noi che punta in alto. Noi invece puntiamo a una salvezza tranquilla. E’ vero, con il vantaggio numerico mi aspettavo di più, ma alla fine ho messo la squadra sperando in un episodio, e quell’episodio è arrivato”.
I MIGLIORI IN CAMPO
Luca Menga (Vergiatese) 7 -
Un motorino instancabile. Gioca dappertutto e sbaglia quasi niente.
Orlandi (Alcione) 6,5 - Uno dei pochi a ben figurare. Tutte le azioni passano dai suoi piedi.
IL TABELLINO
Vergiatese-Alcione 1-1 (0-0)
Vergiatese: Pasiani, Grippo (22’ st Cattaneo), Caputo, Pescara, Menga M., De Angelis, Menga L., Nocciola (36’ st Amelotti), Guarda (35’ st Becerri), Bianchi (28’ st Segalini), Vitulli (30’ st Calzi). A disposizione: Cutrupi, Trionfo,, Calegari, Perotti,. All:: Alessandro Marzio
Alcione:
Festinese, Pica (35’ st Zirafa), Tresca, Torrisi, Carlone, Martinoia (28’ st Remuzzi), Zingari, Moratti, Cicogna (14’ pt Cortesi), Orlandi (33’ st Adorni), Caon (6’ st Laraia). A disposizione: Angeleri,, Audino, Braga, Arosio. All.: Marco Berti
Arbitro: Chindano di Como (Madaschi – Perella)
Marcatori: st: Vitulli (V) al 2’, Cortesi (A) al 45’+3’ st.
Note – Giornata nuvolosa ma dalla temperatura piacevole. Presenti circa 200 spettatori. Ammonizioni: De Angelis (V) al 23’ pt, Cortesi (A) al 24’ pt, Caon (A) al 41’ pt, Bianchi(V) al 10’ st, Zingari (A) al 43’ st. Espulsioni: De Angelis (V) al 43’ pt per doppia ammonizione. Calci d’angolo: 11-1. Recupero: +0;+6
Inviato Simone Calabrese
_____________________________________________________________________

- RISULTATI E CLASSIFICHE
____________________________________________________________________

Le altre partite:

VOGHERESE-VARESINA 1-0 (0-0)
___________________________________________________________________________

ACCADEMIA PAVESE – BUSTO 81 1-0 (0-0)
Accademia Pavese
: Binaschi, Lodi, Coppini, Pasotti (23’ st Castillo), Filadelfia, Rorato, Oviaron (4’ st Grossi), Maggi, Zani, Provasio, Catania (46’ st Avino). A disposizione: Ugazio, Davenia, Coscia, Giugno, Baruffi, Foppa. Allenatore: Albertini.
Busto 81: Monzani, Nejmi, Napoli, Mira, Sorrentino, Scarcella, Panzetta, Silla (18’ st Mauro), Torraca (39’ st Urso), Mhaimer (32’ st Decarlo), Anzano. A disposizione: Seitaj, Baglio, Klos, Pellini, Passafiume, Rossi. Allenatore: Crucitti.
Arbitro: Azzaro di Aosta (Farina di Brescia – Domenghini di Bergamo).
Marcatori: st: 47′ Grossi (A).
Note – Espulso mister Crucitti (B).
Si ferma nel Pavese la corsa del Busto 81 che incappa in una sconfitta di misura per mano dell’Accademia Pavese, squadra che così si risolleva. A punire i bustocchi ci pensa l’ex Varese Grossi che entra dalla panchina a inizio ripresa e diventa decisivo. La sconfitta costa alla squadra di Crucitti, allontanato, il primo posto in classifica.
__________________________________________________________________________

sesteseSESTESE – RHODENSE 1-2 (1-0)
Sestese
: Bordin, Coulinaly, Zorzetto, Del Vitto, Botturi, Frigerio, Ventola (35’ st Siano), Rovrena (41’ st Zanchin), Mehmetaj, Lombardo (28’ st Fumagalli), Caraffa. A disposizione: Serra, Oprandi, Esopi, Coppola, Okaingni, Calima. Allenatore: Tomasoni.
Rhodense: Mantovani, Messaoudi, Formato (45’ st Pastori), Bianchi, Venza, Degiorgio, Zanus, Castelnuovo (18’ st Scaccabarozzi), Gentile (43’ st Bruno), Caruso, Battaglia (25’ st Miculi). A disposizione: Torri, Primavera, Nosotti, Riosa, Incoronato. Allenatore: Raspelli.
Arbitro: Marinoni di Lodi (Bicocchi di Como – Tinelli di Treviglio)
Marcatori: pt: 25’ Botturi (S), 41’ Caruso su rig. (R); st: 36’ Venza (R).
Non sbaglia un colpo la Rhodense che sul campo della Sestese non si fa intimidire dal gol di Botturi, che nasce su un angolo dubbio. Caruso pareggia nel finale del primo tempo trasformando un rigore conquistato da Gentile che poi protesta in un’altra occasione, sempre per un contatto in area, ma l’arbitro lo ammonisce. Nella ripresa arriva il gol vittoria di Venza su angolo. La Rhodense resta in cima alla classifica con quattro vittorie su quattro.
______________________________________________________________________
VERBANO–PAVIA 2-2
VERBANO: Menegon, Roveda, Gecchele, Dal Santo, Crociati, Santagostino, Doria (35’ st. Caldirola), Malvestio, Oldrini (45’ st. Scurati), Jelmini (25’ st. Togni), Dervishi (22’ st. Cannizzaro). A disposizione: Ruzzoni, Gomez, Leonardi, Conti, De Maddalena. All. Celestini.
PAVIA: Maestroni, Samina, Nucera, Miccichè (20’ st. Dentice), Piscopo, Bilello, Lizzio, Garofano, Anzalone, Cotello (33’ st. De Stradis), Katseris.  A disposizione: Borelli, Tufo A., Romano, Lazzari, Tufo F., Bellantoni, La Placa. All. Di Blasio.
Arbitro: Gadaleta di Lodi.
Marcatori:  4’ pt. Anzalone (P); st 11’  Dervishi(V), 22’  Doria rig.(V).43’ Katseris(P).
Pareggio scoppiettante alla Bombonera di Besozzo dove il Pavia passa in vantaggio con la punizione di Anzolone deviata dalla barriera che spiazza Menegon dopo appena quattro minuti. Nella ripresa i padroni di casa ribaltano il risultato grazie al gol di testa di Derbishi e al rigore di Doria, fischiato per fallo di mano. Il Pavia non ci sta e pareggia al 43’ con Katseris che penetra centralmente e batte Menegon di sinistro.

FOTOGALLERY 04 verbano-pavia 0-1 09 verbano 11 verbano-pavia 2-2
___________________________________________________________

SETTIMO MILANESE – ARDOR LAZZATE 4-2 (2-1)
Settimo Milanese
: Colomno, De Lucia, Spaggiari, Moretti, Tomassone, Becci, Fulciniti, De Grandi, Anelli, Annoni, Cesana. A disposizione: Sburlati, Amante, Di Biase, Villani, Marchetti, Coppini, Bollini, Cozzi, Petrolà. Allenatore: Molluso
Ardor Lazzate: Ghirlandi, Peverelli, D’Astoli, Calvielo, Fasoli, Greco, Ronchi, Corti, Sinigaglia, Musumeci, Chiarello. A disposizione: Nocco, Frontini, Martelli, Mondoni, Scapinello, Butti, Pieri, Sala, Pizzi. Allenatore: Vianello
Arbitro: Colombo di Legnano (Bevilacqua di Bergamo – Batenchuk di Brescia)
Marcatori: pt: 15’ Chiarello (A), 23’ Anelli su rig. (S), 40’ Musumeci; st: 24’ Anelli (S), 35’ Petrolà (S), 47’ Coppini (S).
Note – Espulso Musumeci (A) 11′ st per doppia ammonizione.
Nulla da fare per l’Ardor Lazzate che, nonostante la scossa in panchina, incassa un’altra sconfitta. Eppure la squadra parte decisamente bene, sblocca il gol col colpo di testa di Chiarello dopo una ripartenza e risponde al rigore (fischiato per fallo di mano) di Anelli col 2-1 di Musumeci prima dell’intervallo. Nella ripresa la partita cambia dopo l’espulsione per doppia ammonizione di Musumeci. Il Lazzate si abbassa e il Settimo inizia a macinare gioco puntando sulle fasce. Arriva il pareggio di Anelli di testa e poi i padroni di casa dilagano: 4-2 il finale e primo posto mantenuto.
______________________________________________________________________________

CALVAIRATE – FENEGRÒ 1-1 (1-1)
Calvairate
: Casanova, Paloschi (33′ st Zappetini), Bianchini, Beccaria, Barazzetta, Lo Perfido (2′ pt Ferrari), Sensi, Stefania, Licciardello (39′ st Quaggio), Visigalli (20′ st Lekane), Conte. A disposizione: Corti Vi., Paduano, Corti Va., Verri. Allenatore: Nangeroni.
Fenegrò: Belloni, Pelucchi, Curci, Cannataro, Luciani, Picozzi (20′ st Compagnone), Borgoni, De Vincenzi, Curci (41′ st Zappulli), Rollo (38′ st Montanari), Buzzi. A disposizione: Gatto, Gori, Volontè, Mariani, Lagotana, Allegrino, Calini. Allenatore: Magni.
Arbitro
: Saccà di Messina (Monelli di Busto Arsizio – Bettani di Treviglio).
Marcatori: pt: 11’ Curci (F); 46’ Licciardello (C).
_________________________________________________________________

MARIANO – CASTANESE 0-1 (0-0)
Mariano
: Comi, Cristiano, Sironi, Innocenti, Testini, Bertani, Gualandris, Zorloni, Diaferio, Delle Fave, Pozzi. A disposizione: Marta, Lissoni, Brendolini, Ballabio, Villa, Sciascia, Pavanetto. Allenatore: Borghi
Castanese: Mainini M., Belloli, Sciocco, Martelli, Zingar, Mainini A., Greco, Barbaglia, Vidhi, Constantin, Okala. A disposizione: Mustica, Pacchioni, De Bernardi, Bianchi, Oldani, Ramirez, Scaglione, Guerci. Allenatore: Palazzi
Arbitro: Brozzoni di Bergamo (Severini di Seregno – Parisi di Busto Arsizio)
Marcatori: st: 40’ Costantin (C).

 

Seguono aggiornamenti