Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Rugby

Buon Tradate nell’ultimo test amichevole

Buon successo per l’Amatori Tradate Rugby che, ieri pomeriggio, ha superato il Rugby Vanzago con il punteggio finale che dice 24-12 per i gialloblu. Una trasferta non semplice per Tradate che ha affrontato un Vanzago determinato e pimpante ma alla fine la differenza di categoria si è fatta sentire. Vanzago milita infatti nel campionato UISP, una competizione non gestita dalla Federazione Italiana Rugby.
Tradate dà spazio ai giovani e a diverse prove di gioco in vista dell’ormai imminente inizio del campionato. La prestazione dell’Amatori è positiva ma ci sono ancora tanti meccanismi da oliare e lo staff tecnico sta lavorando per riuscirci al meglio.
La prima mezz’ora di gioco è molto combattuta. Entrambe le squadre ci provano ma alcuni errori non permettono di concludere le azioni nel modo sperato. Bisogna attendere il 31′ per vedere i primi punti del match. Infatti, la meta di Sala porta in vantaggio Tradate, che raddoppia quattro minuti più tardi con la meta di capitan Barberio. Un uno due fulmineo che spezza, momentaneamente, il morale dei padroni di casa. Corti centra entrambe le trasformazioni regalando punti preziosi alla sua squadra. La prima frazione di gara si chiude quindi sul 14-0 per l’Amatori.
L’inizio ripresa si rivela piuttosto complicato per i tradatesi. Al terzo minuti, Vanzago attacca a testa bassa e rompe la difesa avversaria trovando la sua prima meta della partita. Non c’è la trasformazione ed è 5-14 coi padroni di casa che si rifanno subito sotto nel punteggio e accorciano le distanze. Seguono poi altri venti minuti di equilibrio fino al 25′ quando Tradate torna a mettere distanza tra sé e Vanzago, con la meta di Sala. Nei minuti successivi è ancora Tradate a controllare il gioco e rendersi pericoloso ed al 32′ arriva la quarta meta dei gialloblu. Questa volta è Galvalisi a schiacciare l’ovale oltre la linea di meta. La trasformazione non entra in mezzo ai pali ma a soli otto minuti dal termine, sul 5-24, la gara può considerarsi chiusa. L’ultimo acuto se lo concede il Vanzago con una meta tecnica ottenuta a tempo scaduto che permette ai padroni di casa di chiudere il match con una piccola soddisfazione in più.
Rugby Vanzago-Amatori Rugby Tradate 12-24 (0-14)
Tradate: Bellusci, Sheng, De Bortoli, Puricelli, Denert, Pendusci, Rametti, Galuzzi, Barberio (c), Corti, Nbeng, Bellomi, Faverio, Sachou, Galvalisi. A disposizione: Cenzato, Giulianelli, Moriggi, Cocco, Caloni, Pientoni, Bollini, Mascheroni, Storni, Sala, Rizzo, Vera.
Mete Tradate: Sala 2, Barberio, Galvalisi. Trasformazioni: Corti 2
Stefano Sessarego