Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Altri Sport

Benemerenze sportive: lunedì passerella di campioni a Salone Estense

Nuovo momento storico per il mondo sportivo varesino convocato dal CONI Varese a Salone Estense, sede del Comune, per la cerimonia annuale di consegna delle benemerenze sportive. L’appuntamento, in programma lunedì 25 marzo alle 18.00, vedrà in passerella atleti, tecnici e dirigenti che con loro contributo hanno contribuito a scrivere un pezzo di storia tricolore. La serata verrà aperta dalla consegna del premio Ravasi, assegnato ad Ito Giani alla memoria. Giani, scomparso lo scorso settembre, è stato leggenda dell’atletica leggera varesina. Azzurro alle Olimpiadi di Tokyo, oro alle Universiadi fu a lungo dirigente del CONI provinciale.

Tra gli atleti premiati brillano i nomi di tre campioni del mondo, che riceveranno la medaglia d’oro al merito sportivo, una delle massime onorificenze dello sport italiano: Federica Cesarini (canottaggio), Angelo Pizzi (pesca sportiva), Flavio Tebaldi (deltaplano). Ad impreziosire il parterre anche otto medagliati a competizioni europee e mondiali, che verranno insigniti della medaglia d’argento, e trentatré campioni italiani medaglia di bronzo.

Palma di bronzo, riconoscimento riservato agli allenatori con oltre dodici anni d’attività ad alto livello, per il tecnico del twirling Vera Stefanazzi. Stella di bronzo anche a tre noti dirigenti del territorio: Giovanni Marchettini (canottaggio), Ivan Bidorini (motociclismo) e Augusto Stefanazzi (twirling).

Infine stella di bronzo per la Compagnia Arcieri Monica, sodalizio gallaratese fondato nel 1972, che tra i propri arcieri vanta anche Michele Frangilli, oro alle olimpiadi di Londra 2012.
L’appuntamento, aperto al pubblico, sarà un condensato di storia, successi agonistici e vite al servizio del mondo sportivo.

[email protected]
(foto d’archivio)