Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Beach Volley a Milano: Pisani, Piani e Pirola sotto rete

Si è conclusa ieri a Milano la tre giorni del campionato assoluto di Beach Volley che ha riscosso molto successo di pubblico tanto che sono stati quasi diecimila gli spettatori che si sono alternati da venerdì sul campo centrale allestito nella centralissima Piazza Castello, a pochi passi dal Castello Sforzesco. Ad aprire la competizione, tra gli altri momenti, anche una divertente esibizione di beach foot volley in cui è stata protagonista, insieme a Valentina Cozzi, Elena Colombi e Sara Breidenbach, anche l’ex biancorossa Vittoria Piani, passata ufficialmente nei giorni scorsi a Trento in A2.

Nel tabellone femminile a trionfare sono state l’esperta coppia romana Giulia Toti-Jessica Allegretti che hanno avuto la meglio sulle sorprendenti Marconi-Galazzo che, partite dalle qualifiche, hanno sfiorato il colpaccio. Terze Elena Colombi e Sara Breidenbach.
Nell’avvincente finale maschile, invece, i primi della lista d’ingresso Tiziano Andreatta-Andrea Abbiati si sono trovati di fronte ai gemelli Matteo e Paolo Ingrosso e la sfida ha premiato al tie-break proprio questi ultimi, capaci di ribaltare lo 0-1 del primo set. Terzi classificati Fabrizio Manni e Carlo Bonifazi.

beach volley milano pisani pirolaA partecipare al campionato italiano di beach volley c’è anche una “vecchia” conoscenza della UYBA, ossia Miss Murone Giulia Pisani (in foto in alto) che ha affrontato la competizione insieme alla compagna Michela Culiani. La centrale, che nella scorsa stagione ha giocato con la maglia di Filottrano in A1, non è andata oltre al quarto posto nella Pool B e non si è qualificata, dunque, per gli ottavi (o i quarti di finale).
Ma il bilancio della coppia sponsorizzata Unet Energia Italiana è comunque positivo, come spiega sui suoi social Giulia Pisani: “Rientriamo dalla prima tappa di Milano con la consapevolezza che c’è tanto lavorare per poter migliorare e stare a quei livelli. Ma la cosa non ci spaventa affatto. Sapevamo che sarebbe stata tosta la prima uscita di coppia con appena una settimana di lavoro insieme. Si sono viste cose buone e qualcuna meno ma i presupposti per poter fare bene ci sono tutti. Adesso un giorno di pausa e poi via verso il regionale del prossimo weekend“.

IL CALENDARIO DEL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO
Milano (14-16 giugno), Cesenatico (28-30 giugno), Cagliari (5-7 luglio), Cirò Marina (19-21 luglio), Palinuro (2-4 agosto), Caorle (23-25 agosto, Finale Scudetto), Catania (30 agosto – 1 settembre, Coppa Italia)

Laura Paganini
(foto in alto di Fabrizio Brioschi)