Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

Bagarre playoff e playout, chi la spunterà? Ultimi novanta minuti per i verdetti

Ultimo atto, ultimi novanta minuti, per decidere le sorti di tutta una stagione, perchè se è vero che il titolo è già finito nella mani del Cas con una giornata d’anticipo, ora c’è da definire la griglia playoff e la griglia playout/salvezza.
Partiamo proprio dalle squadre con l’acqua alla gola. Con le retrocessioni già certe di Union Tre Valli e Luino Maccagno, ora a giocarsi tutto sono Brebbia, Antoniana e San Marco. Se è vero che gli uomoni di Pizzuti vantano la miglior posizione in classifica e dovranno vedersela con la Vanzaghellese, squadra attaccata al sogno playoff con un filo poichè deve vincere e sperare in qualche passo falso di chi precede, le bustocche se la vedranno proprio tra di loro, trasformando un derby nella gara più attesa dell’anno. 31 punti per gli uomini di Pavone, 28 per i biancoblù, ad oggi sarebbero loro a disputare il playout con il favore del campo e del doppio risultato sui due scontri per l’Antoniana. Vincere per i ragazzi di via Villoresi vorrebbe dire agganciare i rivali e avvantaggiarsi dei risultati positivi degli scontri diretti e di conseguenza invertire in toto le componenti del playout.
Le parti alte della classifica vedono invece il Gorla Maggiore, già certo della post season, ospitare l’Arsaghese: basta un punto ai Contaldo boys per chiudere l’annata in seconda posizione ed attendere così, sempre tra le mura amiche, la 5° in graduatoria.
Alle spalle del Gorla c’è l’Aurora di mister Senziani che con in casa del Cas non può scherzare col fuoco. I 54 punti non garantiscono ancora il prolungamento della stagione, in quanto se tutte quelle dietro, ovvero Folgore, Valceresio e Vanzaghellese dovessero vincere si verificherebbe un ribaltone clamoroso, c’è dunque da fare almeno un punto per dormire sonni tranquilli.
E a proposito di chi insegue ecco la Valceresio andare in trasferta sul campo del Tradate: anche qui tocca agli arcisatesi fare la voce grossa per non interrompere questa rincorsa playoff che ad oggi li vede in 4° posizione.
Stesso discorso per la Folgore Legnano appaiata a quota 52 proprio con la Valceresio ma dietro per gli scontri diretti: ai grigiorossi tocca l’ostacolo casalingo SolbiateseInsubria, il segno 1 coronerebbe il sogno di Gazzardi e compagni.
Il quadro lo chiudono Ispra – Cantello Belfortese, compagini piuttosto amareggiate per la stagione che sta per chiudersi e vogliose solo nell’aggiungere un sorriso ad un’annata che per loro non ha più nulla da dire, e Union Tre Valli – Luino Maccagno, formazioni dal destino segnato già da tempo e che speriamo di ritrovare al più presto in questa categoria.
Appuntamento alle ore 15.30 con l’ultima domenica di regular season presente su tutti i campi della provincia.

 

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Mariella Lamonica