Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

Arsaghese, si volta pagina. Martellacci: “Puntiamo a sorprendere”

Un’annata così così dove gli obiettivi iniziali sono rimasti un miraggio e dove fra errori e sfortuna non si è riusciti ad emergere, ora però l’Arsaghese è pronta a voltare pagina e ricominciare e a riprendersi un posto nelle zone alte della classifica.

Lo scorso giovedì si è alzato il sipario proprio sulla squadra biancorossa che fra innesti e conferme ha costruito una rosa di diciannove giocatori e non è detto che in canna non ci sia un altro colpo pronto ad esplodere.
A guidare la corazzata il confermato mister Marsich pronto a togliersi finalmente soddisfazioni con questa squadra.

Il primo anno, infatti, con l’accesso ai playoff la corsa si era fermata al primo turno in casa del Gorla Maggiore, la scorsa stagione, invece, nonostante l’obiettivo fosse ripetersi non tutto è andato come da programma. Pochi gol all’attivo, una continuità sempre latente ed una lunga serie di seri infortuni che hanno destabilizzato l’ambiente ed il morale del gruppo. Ma proprio quel gruppo, che ad Arsago ha sempre fatto la differenza, ora ha una gran voglia di rimetteresi in piedi e di cercare riscatto.

L’inizio dell’estate ha visto la controversa vicenda del direttore sportivo con l’arrivo di Gallo ed il successivo avvicendamento con Luca Martellacci: quest’ultimo, dopo le incomprensioni con il primo, ha portato idee chiare e messo a segno alcuni colpi. Spicca fra tutti il nome di Daniel Agrello. Il fantasista che lo scorso anno ha vinto il campionato con il Cas, a 33 anni si lancia in una nuova sfida ed è pronto nel mettere la sua qualità al servizio della squadra. Al seguito si porta altri due ex Cas ovvero il centrocampista Azimonti ed il difensore Panarese.

Ecco poi una serie di giovani su cui la società scommette tra cui Bernasconi, attaccante del 2000 in arrivo da Morazzone, e Passera, difensore centrale/terzino compagno proprio di Bernasconi nella passata stagione.
A dire il vero sono un po’ scaramanticoafferma il ds Martellaccima scaramanzia a parte dico che saremo nella prima metà della classifica, non vorrei sbilanciarmi oltre se non aggiungendo che sia con la juniores che con la prima squadra faremo bene e sapremo sorprendere“.

Appuntamenti: prima sgambettata sotto in programma il 19 agosto, sei giorni dopo spazio ad un’amichevole (ancora da stabilire l’avversaria), poi ecco la coppa Lombardia ed il campionato. L’Arsaghese è pronta a ripartire ed ha tutte le intenzioni di “riprendersi i gradi”.

Rosa Arsaghese 2019/20
Portieri: Massara, Franishta (00)
Difensori: Castoldi, Degradi (98), Passera (99), Mai, Nebuloni, Panarese
Centrocampisti: Lo Bello, Gjini (00), Collenghi (00), Azimonti, Gueye (00), Bernasconi (00)
Attaccanti: Bernasconi (00), Fontana C., Fontana M., Palese, Agrello
Allenatore: Marsich

Mariella Lamonica