Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Motori

Andrea Saredi al Rally dei Laghi per ricordare il padre

Il rally di casa ha sempre un sapore particolare. Se ci si aggiunge anche un trofeo dedicato al proprio padre, ecco che allora le motivazioni per fare ancora meglio salgono alle stelle. Andrea Saredi, piota classe 1979 in forza alla scuderia La Superba, si appresta a vivere un fine settimana emozionante che, tra sabato 16 e domenica 17 marzo, lo vedrà al via del 28° Rally Internazionale dei Laghi, corsa varesina che aprirà la sfida della Coppa Rally di Zona 2.

Insieme al varesino Stefano Minazzi, Saredi affronterà la sfida su una performante Renault Clio S1600 della Motul Tech, vettura di alto potenziale a trazione anteriore. “Le strade amiche sono quelle che ti fanno sentire maggiormente la pressione – spiega Saredi che proprio a Varese debuttò nel 2000 – il fatto di portare in gara una S1600 poi, dà un peso maggiore alla mia presenza che, non lo nascondo, ha l’obiettivo di puntare al podio della classe di appartenenza”.

Il vincitore della S1600 si aggiudicherà infatti il Memorial Mauro Saredi, trofeo che Andrea ed i suoi famigliari hanno indetto da tre anni a questa parte per tenere viva la memoria di uno dei piloti più apprezzati delle valli varesine e capace di vincere il Rally Vini e Castelli del 1991. “Ci tengo a ringraziare particolarmente tutti gli sponsor che stanno supportando me e Stefano per questa avventura e ovviamente la scuderia La Superba” ha concluso Saredi.

Il Rally Internazionale dei Laghi partirà da Varese la sera di sabato 16 marzo e dopo la passerella iniziale nel centro cittadino, vedrà la disputa di sei prove speciali distribuite sui due passaggi delle prove Sette Termini, Valganna-Alpe e Cuvignone per un totale di 71,50 chilometri cronometrati. Arrivo previsto sempre in piazza Montegrappa a Varese per le ore 16.20 di domenica 17 marzo.

[email protected]