Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Intrattenimento, Pallacanestro, Pallacanestro Varese

Andrea Meneghin abbraccia i campioni del Cus Insubria

Una grande festa si è celebrata ieri nella sala polivalente del Cus Insubria Varese per omaggiare tutti i ragazzi che hanno tenuto alti i colori del campus varesino ai Campionati Nazionali Universitari a L’Aquila. In particolare, una delle medaglie più belle e storiche negli sport di squadra, la vittoria del team di basket guidato dal giovanissimo coach Andrea De Vita e dal maestro Chiapparo. Un’impresa unica quella dei cestisti varesini che hanno superato ostacoli durissimi come Bologna e Milano, team super attrezzati con bacini di reclutamento enormi, salendo così sul tetto d’Italia.

Il Cus Insubria, presente alla celebrazione con svariati membri del consiglio e il presidente Eugenio Meschi, sempre in prima linea quando si tratta dei propri ragazzi, si è mostrato orgogliosissimo e li ha omaggiati con un  buffet ed un simpatico gadget. Ospite d’eccezione Andrea Meneghin, personalità notissima nell’ambiente varesino, che ha accolto con grande entusiasmo l’invito condividendo per tutta la serata le emozioni dei ragazzi tra scherzi e goliardia.

Presente tra gli altri anche la bella e talentuosa sciatrice Carole Gilardoni, altro fiore all’occhiello del campus varesino vincitrice dei Cnu italiani ed assoluti di slalom femminile e medaglia d’argento agli universitari assoluti di gigante. Rappresentate dei colori del Cus anche alle Universiadi che si svolte in Siberia e vincitrice, fuori dall’ambito universitario, della Coppa del Mondo Cittadini sia overall che specialità tecniche di gigante e slalom.

Le sorprese per i “condor” non finiscono qui perché come ha annunciato proprio ieri il professor Chiapparo che è stato contattato dall’università americana di Illinois, una delle top quando si parla di basket, per una amichevole contro i campioni del Cus Insubria che si svolgerà con ogni probabilità tra il 6 e 7 agosto.

[email protected]
(foto Bojeri)