Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Promozione girone A

Andata playout – Primo round in parità tra Fagnano e Guanzatese, si deciderà tutto al ritorno

FAGNANO – Andata di playout tra Fagnano e Guanzatese, che si giocano la permanenza in Promozione. Dopo un parziale di 1-0, al triplice fischio il risultato è di 1-1. Le sorti delle due squadre si decideranno domenica prossima a Guanzate, per un ritorno che lascia già presagire grandi emozioni.

FagnanoPRIMO TEMPO – Padroni di casa schierati con un 4-3-1-2, con Ingribelli alle spalle di Sassi e Abati. Rispondono gli ospiti con un 4-3-2-1, con Pappalardo davanti a Scaccabarozzi e Lamanna. Buona punizione di Ingribelli al 4′, che cerca la porta dalla lunga distanza e non la trova di poco. Brivido nell’area della Guanzatese al 7′, quando su corner di Ingribelli si crea una mischia da cui fa capolino Sassi, che spizzica il pallone ma non gli imprime abbastanza forza e Fumagalli respinge in calcio d’angolo. Si propone in avanti la Guanzatese, con Lamanna che spinge sulla fascia destra, ma trova una difesa attenta che allontana oltre la linea di fondo. Doppio miracolo di Bertagnoli che salva i pali prima su un calcio d’angolo insidioso diretto in porta e poi su una conclusione ravvicinata di Paganini. La Guanzatese reclama un fallo di mano al 23′, quando un tiro di Pappalardo dal limite dell’area si schianta contro la fitta difesa di casa. Punizione per gli uomini di Papis al 23′: va al tiro Pappalardo che cerca la profondità, ma la sfera arriva morbida tra i guantoni di Bertagnoli. Nell’altra metà campo è punizione per il Fagnano al 35′: carica il destro Terzi che però spara altissimo sopra la traversa. Subito dopo Abati viene lanciato davanti a Fumagalli, ma la bandierina del guardalinee ferma tutto per fuorigioco. Il giocante attaccante ha più fortuna all’azione successiva, quando riceve un buon assist da Beltemacchi e da fuori area, leggermente defilato sulla sinistra, calcia un destro a giro che va a insaccarsi nell’angolino opposto. Non può arrivarci Fumagalli e i padroni di casa festeggiano un pesante 1-0. Possesso palla equilibrato in quest’ultima fase del match, che vede il Fagnano fare un buon pressing a centrocampo e la Guanzatese cercare spazi per raggiungere l’area avversaria.

GuanzateseSECONDO TEMPO – Squadre all’attacco sin dai primi minuti della ripresa. Buona occasione per il neo-entrato della Guanzatese Molteni, che al 6′ si libera in area, si gira e calcia di prima ma manca di poco lo specchio della porta. Nell’altra metà campo ci prova Sassi al 14′, quando si smarca in area e prova la conclusione, ma Fumagalli para senza problemi. Siamo al 20′ quando il direttore di gara indica il dischetto nell’area di casa per un fallo su Molteni. Si prepara dagli 11 metri Scaccabarozzi che con freddezza spiazza Bertagnoli. Risultato di nuovo in parità e partita ancora tutta da decidersi. Si accendono gli animi in campo, già nervosi da inizio secondo tempo per una serie di interventi fallosi che avevano provocato varie interruzioni di gioco. Il pareggio sta stretto a tutti e di fatti i ritmi sono molto alti in questi ultimi minuti che vedono i due schieramenti particolarmente allungati e offensivi. Sullo scadere è la Guanzatese in fase di attacco. Coppola ci prova dalla lunga distanza e scarica un buon destro che finisce di poco alto sopra la traversa. In pieno recupero da rimessa laterale si crea una mischia nell’area di casa. Dopo una serie di rimpalli esce Bertagnoli e fa suo il pallone. Non c’è più tempo per altre emozioni e il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi.

I MIGLIORI IN CAMPO
Abati (Fagnano) 7 – 
Segna un goal da manuale che porta i suoi momentaneamente in vantaggio.
Molteni (Guanzatese) 7 –  Entra nel secondo tempo e dimostra una grande reattività. Si procura il rigore da cui nasce il pareggio.

I COMMENTI
Riccio (allenatore Fagnano):
“Un pareggio che soddisfa a metà. C’è del rammarico per il rigore, che era sicuramente evitabile e forse non era neanche così netto. La squadra è stata un po’ penalizzata da varie defezioni, ma il cuore c’è sempre e scendiamo in campo con grande convinzione. Settimana prossima recuperiamo qualcuno, speriamo che Ingribelli possa farcela. Ce la giocheremo a casa loro, non sarà facile ma ce la metteremo tutta”.
Papis (allenatore Guanzatese): “Per le occasioni create meritavamo qualcosa di più, anche nel primo tempo, perché fino al loro goal abbiamo prevalso. Loro hanno fatto un solo tiro in porta, noi abbiamo avuto tre grandi occasioni. C’è successa la stessa cosa un po’ in tutta la stagione e infatti siamo calati molto dopo le prime giornate. Per il ritorno di domenica recuperiamo Colombo. Sarà una partita equilibrata come quella di oggi”.

IL TABELLINO
FAGNANO – GUANZATESE 1-1 (1-0)
Fagnano
: Bertagnoli 6.5, Terzi 5.5, Savoldi 6.5, Mastromarino 6 (dal 34′ st Caprioli 6), Cicchetti 6.5, Bacchion 6.5, Beltemacchi 6.5 (dal 25′ st Rondannini 6.5), Galbiati 6.5, Sassi 6 (dal 16′ st Garri 6), Ingribelli 6.5 (dal 13′ st Dall’Omo 6), Abati 7. A disposizione: Gajeta, Garri, Dall’Omo, Clerici, Rondanini, Caprioli, Bernasconi, Garzonio. Allenatore: Riccio.
Guanzatese: Fumagalli 6.5, Bonella 7, Coppola 6, Paganini 6.5, De Boni 6.5, Corti 6, Girola 6 (dal 1′ st Molteni 7), Sagnella 6, Scaccabarozzi 6.5, Pappalardo 5.5 (dal 38′ st Puggioni), Lamanna 6. A disposizione: Nava, Puggioni, Rimoldi, Yeo, Borghi, Giudici, Molteni, Monaco, Pirotta. Allenatore: Papis.
Arbitro: Spinelli (Minieri, Manzini)
Marcatori: pt: 37′ Abati (F); st: 20′ Scaccabarozzi (G).
Note: Giornata serena e ventosa. Terreno in condizioni soddisfacenti. Spettatori circa 130. Ammoniti: Galbiati (F), Scaccabarozzi (G), Mastromarino (F). Calci d’angolo: 8-4. Recupero: 0’+4’

 Inviata Silvia Alabardi