Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Altra tegola sul Varese: i mister chiedono i soldi. Beffa per i giocatori

Tutto come previsto e come anticipato ieri. Con il comunicato della Lnd di oggi diventa anche ufficiale. Lo staff tecnico del Varese Calcio, dopo aver tirato la carretta per oltre cinque mesi senza stipendio, ha fatto giustamente vertenza alla società biancorossa.
Il reclamo di mister Domenicali, del suo vice Improta e del preparatore dei portiere Berton è stato accolto ed ora il Varese avrà trenta giorni di tempo per pagare il dovuto onde evitare di incorrere in penalizzazioni. Chiaro che parlare di punti in meno in classifica è alquanto ridicolo. Benecchi ha infatti proprio trenta giorni esatti da oggi (fino al 30 giugno) per regolarizzare tutte le vecchie pendenze pena la mancata iscrizione a qualsiasi campionato della Lnd.

Il dovuto ai mister dovrebbe aggirarsi intorno ai 35mila euro, il dovuto ai giocatori della stagione di Serie D è di circa 160mila euro: totale circa 200mila euro per iniziare a chiudere quella partita.
E giocatori di questa stagione? Per loro solo rimborsi spese senza contratti da poter essere depositati in Lega e quindi nemmeno la possibilità di fare vertenza. Solo la giustizia ordinaria potrebbe far valere i diritti di Gestra & C., ammesso che ci sia qualcosa a cui aggrapparsi.

Michele Marocco