Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Giovanili

Allievi U16 Regionali – In tre a punteggio pieno. Caso Solbiatese: neroazzurri in regola

IL CASO SOLBIATESE-PEDRON – Un articolo pubblicato sulla testata on line Sprint Sport ha creato subbuglio in mattinata. L’episodio è da ricollegare all’utilizzo da parte della Solbiatese Calcio 1911 di un giocatore che aveva ancora due giornate di squalifica da scontare: “… la vittoria di sabato pomeriggio a Ispra potrebbe essere presto cancellata dal Giudice Sportivo visto che la società neroazzurra – così come in occasione del debutto – ha schierato Lorenzo Messina Pedron che, lo scorso 7 aprile in occasione di Aldini-Ispra Under 15, rimediò cinque giornate di squalifica (Comunicato 49 del CRL). Due turni sono stati scontati nelle ultime due giornate della scorsa stagione quando vestiva la maglia dell’Ispra, ma quest’anno avrebbe dovuto saltare le prime tre settimane. E invece è stato regolarmente schierato in entrambe le gare”.
Abbiamo sentito Alessio De Carli, Presidente della FIGC LND – Delegazione Provinciale di Varese, che ha assicurato che tutto è in regola: “Se al termine della stagione il calciatore che ha ancora una squalifica da scontare cambia squadra e categoria, la squalifica deve essere scontata con la Prima Squadra della nuova società. Il ragazzo è passato dall’Ispra alla Solbiatese, quindi poteva essere schierato nella sua formazione con gli Under 16“.

VITTORIE INTERNE – Importante vittoria per l’Union Villa Cassano che grazie alle reti di Calabrese e Acciauoli supera 2-1 l’ambiziosa Caronnese. In rimonta la Castellanzese (reti di Dovere e Giancane) supera 2-1 il Seguro.

VITTORIE ESTERNE – Vittoria roccambolesca della Solbiatese 1911 che supera 3-2 l’Ispra. Cede la Cedratese contro l’Accademia Inter che cala il pokerissimo. Anche la Sestese si deve arrendere all’Aldini: 3-0 il risultato in favore degli ospiti.

PAREGGI – Non basta alla Varesina la rete di Lanza in avvio di ripresa che viene raggiunta allo scadere dal Magenta: 1-1 il finale. Stesso risultato tra Lainatese e Rhodense, mentre finisce 2-2 il match tra Universal Solaro e Bulgaro.

Sestese-Aldini 0-3 (0-1)
Marcatori: pt. 23′ Origgi(A). st 20′ e 30′ Lo Monaco (A).
Sestese: Piatti, Corà, Celoro (28′ st Boninna), Marchinu (18′ st Bruno), Allievi, Bodio, Veronesi (28′ st Latorraca), Corti, Russo, Romano (34′ st Leone), Manoli (18′ st Sartorio). A disposizione: Mazzone, Bellorini, Raso, Bellin. All. Argenti.

Union Villa Cassano-Caronnese 2-1 (1-0)
Marcatori: pt. 30′ Calabrese (C). st. 2′ rig. Buzzetti (C), 40′ Acciaiuoli (C)
Union Villa Cassano: Maccecchini, Schioppa (27′ st Orsi), Bovolenta (35′ st Pietrucci), Raco, Radici, Cestarollo, Nuzzolino, Nappi, Savona, Buzzetti (17′ st Appolonia), Calabrese (45′ st Buttafuoco). A disposizione: Catizone, Cardizzone, Azimonti, Corbeltaldo, Massafra. All. Caccia

Magenta-Varesina 1-1 (0-0)
Marcatori: st 9′ Lanza (V), 40′ Zanettini (M)
Varesina: Maiocchi, Insirello (1′ st Francescato), Lanza, Dipalma (26′ st Alaimo), Livrieri (1′ st Maroni), Bianchi, Fall, Spizzirri (1′ st Cardace), Ruzza, Donizzetti, Vaccaro (1′ st Zanotti). A disposizione: Schieppati, Sosto, Camboni, All, Ferraresi

Cedratese-Accademia Inter 0-5 (0-3)
Marcatori: pt 9′ Leone, 18′ Borla, 29′ Leone. st 3′ Silvestre, 10′ Facchini
Cedratese: Margariti, Cova (19′ st Castellano), Moretto (12′ st Stingh), Stevenazzi (17′ st Turco), Tondi, Lazar, Marchioro (11′ st Adamo), Macchi (25′ st Brivio). Rossi (26′ st Bottesin), Ghiradello (1′ st Moretti), Canaglia. A disposizione: Loche. All. Testa

- RISULTATI E CLASSIFICA

_________________________________________________________

SolbiateseLA PARTITA – Vittoria sofferta, ma meritata, per la Solbiatese che espugna il campo dell’Ispra per 3-2. Mezzora di gioco di marca ospite con un paio di conclusioni di Pedron e Sottocasa prima del vantaggio della formazione di mister Mezzotero. Al 28′ è infatti Zanella ad atterrare in area Minuzzi: il numero 10 neroazzurro si presenta su dischetto e spiazza Vidoli. Il tempo di una bella parata del portiere di casa su una conclusione di Colombo che gli ospiti raddoppiano: Sottocasa manovra in area e viene agganciato da Bianchi, è rigore. Lo stesso Sottocasa realizza con freddezza dal dischetto.
IspraNella ripresa in campo sembra esserci solo la Solbiatese che si fa pericolosa con alcune conclusioni di Bauccio, Sottocasa e Gnagne. Poi accade quello che non ti aspetti, in dieci minuti i padroni di casa acciuffano il pari: al 25′ Zanarella, appostato sul secondo palo, accorcia il risultato concludendo solo davanti a Pancini. Al 35′ è Bolognesi a sfruttare una mischia in area e a beffare ancora Pancini che, ingenuamente, si fa espellere dall’arbitro lasciando la squadra in dieci uomini. La Solbiatese non si arrende, vuole la vittoria e si butta in avanti: in pieno recupero (43′) Sottocasa viene agganciato in area e per l’arbitro è rigore. Minuzzi dagli undici metri non fallisce: 3-2. In chiusura ospiti ancora in avanti per chiudere la partita: al 46′ viene annullato a Sottocasa per sospetto fuorigioco la rete del 4-2.

IL TABELLINO
Ispra-Solbiatese Calcio 1911 2-3 (0-2)
Ispra: Vidoli, Bianchi (20′ st Pacifico), De Gisi, Trombin, Catoia, Molinari, Zanella, Hoxha Moncada (4′ st Bolognesi), Perna, Affi Fella. A disposizione: riso, Giani. All. Perna
Solbiatese: Dominici (20′ st Pancini), Cantella, Gnagne (17′ st Marocco), Cannazza (1′ st Bauccio e al 20′ Oliverio), Parisi, Rizzato (17′ st Di Maria), Pedron Messina (1′ st Piccatto), Bosisio, Colombo (32′ st Bottegal), Minuzzi, Sottocasa. All. Mezzotero-Magrini
Marcatori: pt 14′ rig. Minuzzi (S), 30′ rig. Sottocasa (S). st 25′ Zanarella (I), 35′ Bolognesi (I), 44′ rig Minuzzi (S)

Michele Marocco