Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro

Al via nel weekend il 1° Torneo Lago Ceresio

Far rivivere il basket sulle sponde del lago Ceresio. Questo l’ambizioso primo passo, per dirla in gergo cestistico, degli ideatori di questo primo torneo di basket itinerante tra Brusino Arsizio e Porto Ceresio proprio sulle rive del Ceresio. Macchina organizzatrice composta da Massimo Parmigiani – qui nella foto di copertina insieme a coach Caja e alla maglia del torneo -, il sig. Bernasconi di BrusinoMarco Basilico della Ceresium Bisustum. Probabili anche alcune presenze importanti a questo torneo come l’ex biancorosso Diawara o il capitano del Lugano Nikola Stevanovic. Insomma, tanta carne al fuoco per un weekend di basket per sabato 14 e domenica 15 settembre.

“E’ un torneo che nasce per far rivivere la vecchia squadra del Brusino Arsizio che era in auge 40 anni fa e abbiamo scelto di svolgere il torneo insieme ai due comuni di Porto Ceresio e di Brusino Arsizio – l’incipit di Parmigiani – I due sindaci ci hanno messo a disposizione le loro strutture. La nostra idea è anche quella, magari nel prossimo futuro, di far crescere insieme i ragazzi italiani e svizzeri e di dare un’alternativa al calcio o al canottaggio che sono gli sport praticati qui”.
Idea importante e anche sperimentale dato che raramente si sente parlare di sport e unione dei confini. ”Esatto. Noi non vogliamo nè vincoli nè confini. Vogliamo anche vedere se c’è una miccia, una passione da accendere così da ricreare una società di basket in zona per tutti i bambini e i ragazzi che vogliano cimentarsi con questo sport”.IMG_20190907_192023
Ci saranno i classici stand gastronomici come si conviene ad ogni torneo, ma anche due formule diverse:
“Al sabato in Svizzera ci sarà un 3 contro 3 sprint a tutto campo dato che a Brusino le dimensioni lo permettono: 20 metri per 8,5 di larghezza con 20′ di gioco, cambi al volo e 1 solo time out a disposizione. Invece, domenica a Porto Ceresio ci sarà un classico 5 contro 5. Vorrei ringraziare lo sponsor tecnico Triple che premierà anche il miglior marcatore, il miglior rimbalzista e il miglior giocatore. In più, avremo una specie di finale-All Star Game tra una selezione dei migliori del torneo con la maglia di Brusino e la vincitrice della domenica”.
Non mancheranno anche le novità: ci sarà l’esibizione della nuova disciplina SuperJump, prevista sabato alle 15 a Brusino e poco dopo le 12 nella mattina di domenica per quanto riguarda Porto Ceresio. Disciplina che coniuga spettacolarità, riscaldamento rapido e tappeti elastici che si potranno anche provare.

Matteo Gallo