Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

Accademia Bmv battesimo di fuoco tra autorità e dirigenza. Filippelli: “Momento storico”

Un lungo corteggiamento sfociato poi nel più bel lieto fine ovvero la fusione fra due storiche società quali sono Bienate Magnago e Vanzaghellese: et voilà Accademia Bmv. 
L’obiettivo è quello di creare un polo calcistico dai notevoli contenuti ed indirizzarlo verso ambiziosi progetti. Il programma prevede la creazione di un bacino che funga da riferimento per tutti i giovani che amano il calcio.
Nonostante il compito sia tutt’altro che semplice, la dirigenza della neonata società è pronta a portare avanti le proprie idee cercando di commettere meno errori possibili e di ambire ai traguardi più prestigiosi.
Un nuovo nome, un nuovo stemma, l’unione di due colori quali il rosso ed il blu, ed uno staff altamente organizzato pronto a fare il grande passo e a rendersi protagonista del primissimo anno di vita e di tutti quelli a venire.
Importanti anche le strutture visto che saranno operativi sia il comunale di via delle Azalee a Vanzaghello sia quello di via Montale a Magnago.

Tangibile l’emozione di tutti i presenti nella serata del “Battesimo” organizzata presso il ristorante Scia’ on Martin di Buscate.
presentazione accademia bmv_4Emozionato è pocoha affermato il presidente Nicodemo Filippelli – la prima categoria per me è un sogno che diventa realtà visto che mi è sempre sfuggita, la prima squadra dunque sarà importantissima ma guai a dimenticarsi del settore giovanile, fiore all’occhiello di questa società che punta a crescere ulteriormente“. “Ai ragazzi di mister Trubia chiedo il massimo impegno ma ancor di più il massimo rispetto per tutti, io dico sempre che se non ci fosse chi taglia il prato la domenica non potremmo scendere in campo, quest’esempio deve essere il punto di riferimento di ciò che dobbiamo essere sempre e per il resto, anche se sarà tutto un po’ complicato, sono certo che ce la faremo“.

A lui fanno eco le autorità con il sindaco di Magnago Carla Picco ed il primo cittadino di Vanzaghello Arconte Gatti.
È un momento storico e bellissimoafferma Piccovi faccio il mio più grosso in bocca al lupo e soprattutto a voi che siete sportivi chiedo di essere dei buoni esempi“. “L’amministrazione di Vanzaghello si mette al servizio di questa reatà, siamo aperti e disponibili e siamo orgogliosi del settore giovanile di questa squadra con l’augurio che si possa crescere ancora e che tutto possa andare per il meglioconclude poi Gatti.

Con i ringraziamenti di rito a tutti i presenti per l’impegno che da qui in avanti non mancherà, la serata si è poi conclusa mettendo appunto il sigillo sull’Accademia Bmv e su un momento di condivisione valso come “pagina storica”, poi il rettangolo verde ed i suoi verdetti proveranno a regalare altro colore a queste pagine tutte da scrivere.

Organigramma
Presidente: Nicodemo Filippelli
Vice presidente: Massimo Scianna
Segretario: Ennio Cacciagrano; collaboratori segreteria: Fabio Raimondi, Gianpaolo Rivolta.
Resp. rapporti lega: Massimo Ballarati

Prima squadra
Allenatore: Andrea Trubia
Secondo allenatore: Leonardo Tornaquindici
Allenatore portieri: Giovanni Rogora
Direttore generale: Gianluigi Biondi
Resp. 1° squadra: Luigi Torretta

Rosa Accademia Bmv 2019/20
Portieri: Lorenzo Rogora (98), Alessandro Bonini (01)
Difensori: Luca Grassi, Jury Villa, Gianluca Cobianchi, Simone Pisoni, Lorenzo Nisoli (99), Riccardo Venturelli (00), Andrea Vacirca (97), Alessandro Vago
Centrocampisti: Matteo Lo Piccolo, Stefano Pisoni (98), Matteo Suman, Alessio Venturelli (97), Rosario Bonina (00), Davide Mombrini, Alessandro Pesce (97).
Attaccanti: Ivano Izzo, Roberto Spadaccino, Mattia Gandolfo, Davide Bellin (97), Edoardo Epoli.

Mariella Lamonica