Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A

15^ GIORNATA – Verbano campione d’inverno con un pari. Sestese, lezione al Busto 81. Reazione Castanese, scivola la Vergia

Basta un pareggio in rimonta al Verbano per laurearsi campione d’inverno e celebrare così uno strepitoso girone d’andata sul campo del Settimo Milanese. Complice la sconfitta del Busto 81, i rossoneri di Celestini restano ben saldi al primo posto.
Coppini porta avanti il Settimo Milanese, nella ripresa, Caldirola firma il pari del Verbano sul campo dei milanesi

Chiude in negativo, invece, il Busto 81 che inciampa sul campo della Sestese di Tomasoni. All’”Alfredo Milano”, i padroni di casa passano in vantaggio con Guarda nel primo tempo e poi raddoppiano Coulibaly a inizio ripresa.

Dopo la bella rincorsa delle ultime giornate, anche la Varesina chiude l’anno con l’amaro in bocca a causa della sconfitta casalinga contro la Rhodense. Sul risultato pesa l’espulsione di Taino che si becca due cartellini gialli nel giro di 4′: gli orange sbloccano la gara a Venegono Superiore su rigore. Al 18′ della ripresa arriva il 2-0 ad opera di Campus.

Botta e risposta nello scontro che vale la zona playoff tra Vogherese e Pavia. Gli ospiti passano in vantaggio con Katseris dopo 11′ di gioco, ma poi vengono raggiunti dal gol di Cannizzaro che nella ripresa raddoppia su rigore con espulsione di Chiavaro. L’uomo in più permette alla Vogherese di dilagare sino al 4-1 finale.

In zona retrocessione, si risolleva con un’incredibile reazione la Castanese che ribalta il 2-0 dell’Alcione: 3-2 il finale. L’Alcione  mette in discesa la gara dopo appena 4′ con Zingari. Al 22′ raddoppia Cicogna, ma la gara si riapre nella ripresa quando gli ospiti rimangono in dieci e Fasani accorcia sull’1-2. Al 17′ Greco firma il pareggio (2-2); nella ripresa Barbaglia completa l’opera realizzando il 3-2. Sul finale arriva anche il poker!
La squadra si allontana dall’ultimo posto e rimane a -1 dal Mariano, vittorioso nello scontro diretto contro il fanalino Fenegrò.

Severo kappaò della Vergiatese per mano dell’Ardor Lazzate: 4-0 il finale. Doppietta di Grasso (primo gol al 43′ su rigore) intramezzata dalla rete di Musumeci che firma anche il 4-0.

Infine, botta e risposta tra Calvairate e Accademia Pavese per il 3-3 finale.

- RISULTATI E CLASSIFICA

_____________________________________________________________

TABELLINI E RESOCONTI:
VARESINA-RHODENSE (0-1) 0-2 LA DIRETTA
___________________________________________________________

SESTESE-BUSTO 81 2-0 (1-0)
Sestese: Serra, Okaigni, Coppola, Novello, Del Vitto, Coulibaly (47′ st Siano), Rovrena, Guarda, Hazah (39′ st Marin), Lombardo (15′ st Frigerio). A disposizione: Passeretta, Reale, Ventola, Mehmetaj, Zanchin. All. Tomasoni.
Busto 81: Monzani, Nejmi (4′ st Milani), Baglio (40′ st Silla), Mhaimer (1′ st Mauro), Sorrentino, Rossi, Panzetta, Pedergnana (33′ st Passafiume), Torraca, Mira, Urso. A disposizione: Seitaj, Pellini, Persiani, Klos, Cova. All. Crucitti.
Arbitro: Mirri di Savona.
Marcatori: pt: 32′ Guarda (S); st: 2′ Coulibaly (S).
Con una prestazione maiuscala, la Sestese si sbarazza della seconda della classe ottenendo tre punti fondamentali nella corsa alla salvezza. Entoni Guarda apre le marcature alla mezzora con un col di testa su corner. Coulibaly chiude la gara nella ripresa. Il Busto 81 si mangia le mani considerando anche il pari che ha rallentato la capolista Verbano.

FOTOGALLERY Sestese-Busto 81 14 Sestese-Busto 81 11 Sestese-Busto 81 04
___________________________________________________________
SETTIMO MILANESE-VERBANO 1-1 (1-1)
Settimo Milanese: Colombo, De Lucia, Di Biase, Coppini, Tomassone, Becchi, Cesana (35′ st Pellegata), De Grandi, Anelli (15′ st Catta), Annoni, Pacchieni (25′ st Di Benedetto). A disposizione: Boccignone, Davenia, Spaggiari, Zanaboni, De Marco, Bollini. All. Molluso.
Verbano: Ruzzoni, Scurati, Gecchele, Dal Santo, Crociati, Malvestio, Roveda, Doria, Oldrini (20′ st Dervishi, 30′ st Lonardi), Caldirola, Gomez. A disposizione: Sburlati, D’Angelo, Sana, De Maddalena, Jelmini. All. Celestini.
Arbitro: Di Mario di Ciampino.
Marcatori: pt: 9′ Coppini (S), 30′ Caldirola (V).
Bella partita decisa nel primo tempo. I padroni di casa partono subito aggressivi e sbloccano il match al 9′ con la punizione al limite di Coppini. Sfiorando il raddoppio con Cesana che colpisce di testa a porta vuota, ma clamorosamente non inquadra la rete. Il Verbano non resta a guardare e risponde in ripartenza col gol di Caldirola. Ripresa viva, ma il risultato non cambia.
___________________________________________________________

VERGIATESE-ARDOR LAZZATE 0-4 (0-2)
Vergiatese: Pasiani, Grippo, Cattaneo (49′ Menga), Nocciola, Menga, Vitulli, Moroni (61′ Segalini), Ballagjini (49′ Caputo), Becerri, Amelotti. A disposizione: Cutrupi, Trionfo, Viganotti, Tutone, Rando, Perotti. All. Marzio.
Ardor Lazzate: Bizzi, Peverelli, Dell’Area, Calviello, Sala (37′ st Tranchev), Pescara, Musumeci (43′ st Ierardi), Tindo, Grasso, Scapinello, Anzano (29′ st Candolini). A disposizione: Nocco, Ballabio, Pieri, Barcella, Migliaccio, Pizzi. All. Vianello.
Marcatori: pt: 43′ Grasso su rig. (A), 46′ Musumeci (A), 48′ Grasso (A); st: 32′ Musumeci (A).
L’accoppiata Grasso-Musumeci non lascia scampo alla Vergiatese che cade sotto le doppiette dei due giocatori lazzatesi. Al 43′ Grasso apre la partita su rigore, Musumeci raddoppia al 46′: con una finta si porta la palla sul sinistro e scarica un missile sul secondo palo. Due minuti più tardi 48′ ecco il tris di Grasso, di testa su assist di Anzano. Nella ripresa Musumeci completa l’opera.
___________________________________________________________

CASTANESE-ALCIONE 3-2 (1-2)
Castanese: Mainini, Belloli (31′ st Panin), Ferrara, Guerci (43′ pt Sciocco), Zingaro, Bianchi, Greco, Barbaglia, Casiraghi, Rampinini (35′ st Martelli), Fasani. A disposizione: Mustica, Okala, De Bernardi, Triacca, Vidhi, Scaglione. All. Garavaglia.
Alcione: Angeleri, Remuzzi (17′ st Laraia), Aramini, Torrisi, Carlone, Martinoia, Zingari (34′ st Adorni), Moratti, Cicogna, Orlandi (34′ st Estupinan). A disposizione: Sacchi, Pica, Audino, Tresca, Pavia, Caon, Melogli. All. Berti.
Arbitro: Faye di Brescia.
Marcatori: pt: 4′ Zingari (A), 22′ Cicogna (A), 37′ Fasani (C); st: 12′ Greco (C), 35′ e 45′ Barbaglia (C).
Una grande dimostrazione di forza da parte della Castanese che ottiene tre punti fondamentali per la salvezza e chiude l’anno ritrovando entusiasmo. La gara si mette subito male, ma Fasani la riapre, Greco la raddrizza, Barbaglia prima la ribalta e poi la incorona col 4-2!
___________________________________________________________

MARIANO-FENEGRO’ 2-0 (0-0)
Mariano: Comi, Frigerio, Malvestiti, Innocenti (40’ st Roscio), Testini, Bianchi, Zorloni, Bertani, Diaferio (25’ st Gualandris), Delle Fave (46′ st Pozzi), Cristiano. A disposizione: Franco, Lissoni, Asnaghi, Villa, Ballabio, Shala. All. Rovellini.
Fenegrò: Chiodi, Curci, Barlusconi (28’ st Mariani), Volonté, Luciani, Picozzi, Pelucchi, De Vincenzi, Principe, Cannataro, Borgoni (24’ st Emiliano). A disposizione: Belloni, Shullani, Compagnone, Allegrino, Rollo, Dalla Rizza, Lagotana. All. Fiorito.
Marcatori: 27′ Bertani (M), 37′ Frigerio (F).
Il Mariano centra lo scontro diretto con due gol fotocopia su angolo nella ripresa. Il Fenegrò chiude l’andata all’ultimo posto da solo.
______________________________________________________________________

CALVAIRATE-ACCADEMIA PAVESE 3-3 (2-1)
Calvairate: Casanova, Paloschi (31′ st Panepinto), Bianchini, Ferrari, Lo Perfido, Barazzetta, Zappettini (40′ st Senesi), Conte, Licciardello, Visigalli, Quaggio (45′ st Sarina). A disposizione: Arena, Manzoni, Corti, Verri, Primavera, Baiardo. All. Nichetti.
Accademia Pavese: Picone, Giugno, Coppini, Castillo (17′ st Losi), Filadelfia, Rorato, Catania, Maggi, Romano, Grossi (45′ st Coscia), Provasio. A disposizione: Ugazio, De Marco, Crescenzo, Cavallini, Furbinelli, Oviahon.
Marcatori: pt: 28′ Romano (A), 32′ Licciardello (C), 45′ Quaggio (C); st: 32′ Losi (A), 41′ Quaggio (C), 43′ Romano (A).
Incredibile botta e risposta tra Calvairate e Accademia Pavese che si dividono la posta. Romano apre e chiude le marcature realizzando il definitivo 3-3. In mezzo i gol di Licciardello e la doppietta di Quaggio.
____________________________________________________________________

VOGHERESE-PAVIA 4-2 (1-1)
Vogherese: De Toni, Tambussi, Andrini, Cannizzaro, Silvestri, Fasoli, Buscaglia (46’ st Domenichetti), Selmi, Franchini,  Colonna (22’ st Barcella), Schingo (15’ st Bollini). A disposizione: Pittaluga, Lombardo, Passarella, Ceaus, Cavaliere. Allenatore: Beretta.
Pavia: Mandelli, Lizzio, Nucera, Chiavaro, Piscopo,bRocchetti (22’ st La Placa), Ricciardi (6’ st Lazzari), Ottonello, De Sagastizabal (17’ st Bellantoni), Cotello, Kasteris. A disposizione: Maestroni, Zirafa, Bilello, Romano, Samina, 20 L’Erede. Allenatore: Melosi.
Arbitro: Passarotti di Mantova.
Marcatori: pt: 11′ Kasteris (P), 23′ e 50′ su rig.  Cannizzaro (V); st: 61′ Buscaglia  (V), 65′ Franchini V), 79′ Nucera su rig. (P).
Note – Espulso Chiavaro al 49’ per fallo da ultimo uomo.
Rossoneri subito sotto, pareggiano con Cannizzaro e poi dilagano con lo stesso Cannizzaro, Buscaglia e Franchini. Inutile il gol pavese di Nucera al 79′ (su rigore)

e.c.