Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Varese vince due volte: batte Verona e si regala 2698 abbonati

Arrivano altre notizie positive dal precampionato biancorosso. Vincere, da sempre, aiuta a vincere e un gruppo si costruisce, meglio, attraverso le vittorie. Così, dalla prima semifinale del torneo dedicato al povero Matteo Bertolazzi la Openjobmetis esce vincitrice contro Verona per 77-66.
Primo periodo in cui la difesa veneta imbriglia l’attacco varesino con la Tezenis che vira avanti di 1 al 10′ grazie a una tripla di Maspero. Nel secondo quarto Varese è trainata da un Archie in splendida forma e due suoi liberi danno il massimo vantaggio sul 36-26 prima del parziale rientro sul 36-31 dell’intervallo. Varese fugge nuovamente in avanti a inizio terzo periodo sfruttando la difesa e l’asse Scrubb Cain. Nel quarto periodo nuova fuga in avanti dei biancorossi che si rivela decisiva con allungo sul 59-48. Divario che si amplia ancora di più , poi Verona limita i danni nel finale con tre triple consecutive chiudendo sul 77-66 in favore dell’OJM che disputerà domani la finale del torneo contro la vincente di Tortona Ravenna che si disputa in serata.

ABBONAMENTI - Intanto, si è conclusa la campagna abbonamenti in casa OJM è il risultato è assolutamente soddisfacente. Nella giornata odierna sono state emesse altre 798 tessere che hanno portato il totale di abbonamenti a quota 2698, 30 tessere in più rispetto al dato dello scorso anno quando si arrivò a 2668 abbonati. Dato non ancora totalmente definitivo: il numero diverrà ufficiale nei prossimi giorni con la conclusione di alcune iniziative di promozione svolte dal club. Il dato è comunque lusinghiero: in tanti a Varese credono nella OJM 18/19 e la fiducia data a coach Caja e alla sua truppa è incondizionata.

Openjobmetis Varese – Tezenis Verona 77-66 (18-19, 36-31, 53-48)
Varese: Archie 23, Borsato, Iannuzzi 9,  Natali 5, Bertone 4, Scrubb 5, Verri, Tambone 5, Cain 14 Ferrero 5, Moore 7. Allenatore: Caja.
Verona: Dieng 3, Ferguson 9, Amato 11, Candussi 5, Henderson 9, Maspero 13, Udom 13, Quarisa, Severini 3, Ikangi. Allenatore: Dalmonte.

Matteo Gallo