Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Intrattenimento, Pallacanestro

Varese Sport in Fiera – Femminile Varese, ciak si parte – FOTO

Presentazioni sportive sempre protagoniste alla BaVarese Prost Fest all’interno della Fiera di Varese. Dopo canottaggio, polo del ghiaccio e danza e ginnastica con la Nuova Ginfit, stasera a salire sul palco sono state le numerosissime ragazze della Pallacanestro SCS Varese, società di basket femminile che conta più di 230 atlete in tutto.

Dopo la promozione della scorsa stagione, la prima squadra è quasi pronta al debutto in A2 (prima partita sabato 29 settembre alle ore 20.30 contro Villafranca nella palestra di Azzate). Per la prima volta, quest’anno ci si potrà anche abbonare al costo di 60€ totali per gustarsi tutte le sfide casalinghe delle biancorosse.

“Siamo una solida realtà che conta squadre dal Mini Basket, all’Under 14, all’Under 16 elite, all’Under 18 elite, all’Under 20 fino ad arrivare alla prima squadra che gioca in Serie A2 – spiega Lilli Ferri, coach della prima squadra e dell’Under 20 -. Quanto al gruppo che è impegnato in A2, è stata mantenuta l’ossatura che ha conquistato questa storica promozione alla quale però è stata aggiunta qualche giocatrice che conosceva già la categoria. C’è molto entusiasmo, sono contenta di ciò che abbiamo fatto e spero di esserlo anche dopo l’inizio del campionato. Durante l’estate mi sono resa conto della differenza di categoria con la Serie B e del lavoro che la A2 implica per poterci rimanere. Comunque, siamo pronte e non vedo l’ora di cominciare“.

Poi, hanno sfilato sul palco una dopo l’altra le squadre della Pallacanestro Femminile Varese, partendo dall’Under 14 di coach Elena Praderio: “Per me il basket è lavoro, amicizia, crescita e passione” dicono all’unisono l’allenatrice e le sue ragazze. Paolo Bertolini, giovane coach dell’Under 16, è una new entry nel mondo biancorosso: ”Sono contento di essere arrivato qui, mi sto impegnando tanto e voglio crescere con le mie giocatrici”. Successivamente, ecco salire l’Under 18 e l’Under 20: “L’obiettivo di queste due compagini è di avvicinarsi alla prima squadra e il sogno di ogni ragazza è di arrivarci. Con l’Under 20 l’anno scorso abbiamo ottenuto ottimi risultati e quest’anno speriamo di ripeterci”, aggiunge Lilli Ferri.
Infine, in rappresentanza della prima squadra, ci sono Francesca Sorrentino e la capitana Alice Biasion. “Sono contenta di essere tornata – dice Francesca – e ho tanta voglia di dimostrare di essere all’altezza”. Biasion le fa eco: “E’ un orgoglio per me essere capitana e spero di svolgere bene questo mio ruolo”. “Alice ha caratteristiche da capitana, è con noi da 8 anni e si merita questo compito”, continua coach Ferri.

Il general manager Fabio D’Oppido scalda l’entusiasmo con un “Andiamo in A1, ragazze” e la bella serata si conclude con un fragoroso applauso di appoggio e incoraggiamento. Per la prima squadra, prima di tuffarsi in campionato, c’è ancora la sfida contro Sanga Milano di sabato (ore 17.30 a Milano in via Cambini 4), match valido per la seconda partita del girone di Coppa Lombardia. Domenica le finali al palazzetto di Costa Masnaga a partire dalle ore 15.30.

Domani sera alla BaVarese Prost Fest ci sarà il Triathlon Varese.

Laura Paganini