Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Serie D, Varese Calcio

Varese, gli addii dei giocatori: “Dura dimenticare tutto questo”

Una stagione a dir poco complicata, quasi folle, sicuramente indimenticabile, nel bene e nel male, per chi l’ha vissuta in prima persona, giovani giocatori biancorossi che nonostante tutto sono arrivati sino in fondo e alla fine hanno ingoiato il boccone più amaro: la retrocessione in Eccellenza. Ieri si sono salutati per l’ultima volta e c’è anche chi ha dato il suo addio pubblicamente ringraziando la piazza nonostante tutto. Ecco i loro messaggi sui social:

44606545-54B2-4347-AF96-BD349D8ECEC2Solo ora, dopo qualche giorno dalla partita di domenica, mi sono reso conto cosa abbiamo fatto io e la mia squadra. Abbiamo iniziato un percorso quest’estate non al meglio per quanto riguarda il campo, io in primis. Dopodiché sono iniziate le varie vicende che tutti conosciamo e che sono stanco di dire. Noi che abbiamo deciso di rimanere fino alla fine, giocando con la rabbia di chi prende 3 stipendi al mese ma che purtroppo ne ha presi 3 in un anno. Noi che ci siamo allenati sulla terra per vari mesi per il Varese, noi che abbiamo fatto la doccia fredda pur di allenarci per il Varese, noi che abbiamo che abbiamo lottato per il Varese, noi che abbiamo pianto per il Varese, noi che per salvare il Varese avremmo dato la cosa più cara che avevamo. Onore a chi è sempre stato al nostro fianco, a chi non è mai mancato durante gli allenamenti, a chi ci ha fatto sentire la sua vicinanza con cene offerte o una semplice partita di bocce. Io, come penso tutti i miei compagni, non ci dimenticheremo mai di Varese. È stato un onore difendere la porta di questa città e, chissà, se il futuro mi farà tornare da dove sono partito a giocare il calcio vero, quello dei grandi!
Arrivederci a tutti, vi porto nel cuore.
Forza Varese!!! Mirko Bizzi

 

saluto de carolisCi tenevo a ringraziare tutti per quello che avete fatto per noi, purtroppo non siamo riusciti ad arrivare al nostro obiettivo anche avendo mille difficoltà e non aver mai mollato fino all’ultimo.
Sono fiero di aver fatto parte di questo gruppo e di aver rappresentato una piazza così importante come Varese.
Spero che questa città possa tornare nel calcio che conta! Vi porterò sempre nel cuore
Manuel De Carolis

 

 

Tra gioie e delusioni anche quest’anno si è concluso il campionato!! Una Stagione che mi ha permesso di conoscere persone SPECIALI e fatto incontrare saluto palazzolocompagni di lavoro che sono diventati amici VERI!!La conclusione con questo Evento mi dà la possibilità di ringraziare ancora una volta la città di VARESE a cui mi sento particolarmente legato e che oggi mi rende un po’ triste lasciare, principalmente per il calore e il supporto che mi hanno dato le persone fuori e dentro il campo.
Sarà difficile dimenticare tutto questo e ripensandoci in futuro mi darà la forza di andare avanti.
Mi mancherete tutti… senza il vostro aiuto e incoraggiamento non avrei raggiunto questo risultato che mi riempie d’orgoglio.
GRAZIE ANCORA A TUTTI e FORZA VARESE
Nicolò Palazzolo