Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Collabora con Noi, Giovanili

Valceresio, Giovanissimi 2003, poker e punteggio pieno

ALLIEVI REGIONALI B 2001

Valceresio-Uboldese 1-1
Valceresio: Lania, Colzani, Ceretti (st Premoli), Paviani, Byketa, Sassaro, De Maria, Pirrello, Filosa, Nasi (st Ciss), Gioppo. A disposizione: Canciani, Realini, Rizzo, Beltrame, Todisco. All. Visconti.
Marcatore: Filosa.

Gli Allievi Regionali B di Visconti mantengono la vetta della classifica con 3 punti di vantaggio su Cedratese e Rhodense pur pareggiando contro un’ostica Uboldese. Partita con tanto agonismo e poca qualità: l’Uboldese gioca una partita attenta e organizzata in fase difensiva per tutti gli 80 minuti, lasciando pochi spazi e poche occasioni alla Valceresio. Nel primo tempo è la squadra di casa ad andare vicina al gol: al 15’ punizione di Pirrello, un difensore devia la palla che prima sbatte sulla traversa e poi sul palo. Qualche minuto dopo l’occasione è per Nasi che non riesce a sfruttare un buon cross di De Maria. Anche gli ospiti hanno l’occasione per trovare il vantaggio, ma è bravo Lania a deviare in corner un colpo di testa da distanza ravvicinata. Nel secondo tempo lo spartito della gara non cambia e, a sorpresa, è l’Uboldese a passare in vantaggio: cross dalla sinistra, difesa di casa piazzata male e colpo di testa che si insacca sul palo lungo. La Valceresio prova a ribaltare la partita, ma Premoli viene toccato duro alla caviglia al momento del tiro che termina a lato: secondo l’arbitro non ci sono gli estremi per il calcio di rigore. A 15’ dalla fine, Ciss lascia partire un bel cross per Filosa che di testa mette la palla sotto la traversa per l’1-1. La Valceresio ha il tempo per ribaltare la partita ma non riesce più a rendersi pericolosa sfruttando male due calci piazzati dal limite molto interessanti. Filosa avrebbe anche la palla del 2-1 ma il suo colpo di tacco volante coglie il palo a portiere battuto. Domenica mattina la trasferta a Rho contro il Mazzo.
Prini (DS Valceresio): “Dobbiamo capire che nel campionato regionale tutte le squadre sono forti, nessuna esclusa. Dobbiamo lavorare e recuperare brillantezza e i giocatori infortunati”

 

ALLIEVI REGIONALI B 2002

Caronnese-Valceresio 5-1
Valceresio: Vavassori, Butruce, Sofia, Vettorello (st De Maria), Adro, Cecchini, Auteri (st Cabrio), Montini,  Cervone, Pastorelli, Caldogno (st Valli). A disposizione: Vigiani, Barillà. All. Realini.
Marcatore: Caldogno

La Valceresio gioca, la Caronnese vince. Questo in estrema sintesi quanto accaduto domenica mattina a Caronno. Pronti via e gli Allievi Regionali B 2002 di Realini sono sotto di due gol a causa di altrettanti errori di Vavassori che prima battezza male un’innocua punizione da metà campo e poi liscia un rinvio: in entrambi i casi il centravanti della Caronnese deposita la palla in rete senza la minima difficoltà. Dal 10’ alla fine del tempo è monologo Valceresio: i ragazzi di Realini confezionano gioco, occasioni, 6 calci d’angolo e 4 punizioni dal limite ma la bravura del portiere locale e gli errori in fase conclusiva non consentono alla Valceresio di concretizzare. Nel finale di tempo con un’altra azione di rimessa la Caronnese trova il 3-0. Nel secondo tempo la Valceresio tenta di riaprire la partita e ci riesce: al 15° Butruce salta il suo avversario e dal fondo crossa per Caldogno che infila il diagonale giusto. I ragazzi di Realini spingono ma la Caronnese di rimessa sfrutta altri due bei tagli con azioni fotocopia e segna altri due gol chiudendo la partita sul 5-1. Sabato pomeriggio al Peppino Prisco il match contro l’Accademia Bustese.
Realini: “Come al solito le troppe ingenuità ci costringono a giocare partite contro squadre davvero forti in salita. Non commento gli errori individuali ma spero che alcuni giocatori la smettano di cercare alibi quando sbagliano ed imparino ad assumersi le proprie responsabilità per cercare di migliorare e maturare”.

 

GIOVANISSIMI 2003

Ispra – Valceresio 1 – 6
Valceresio: Bevilacqua (st Canciani M.), Zanovello (st Bosio), Di Gennaro, Orru’, Raimondi (st Barraco), Orlando (st Gelaj), Marchisella (st Piella), Baggio, Nardelli, Mazzoleni (st Cinquepalmi), Canciani D. (st° Antignani). All. Sestagalli.
Marcatori: Zanovello, Nardelli, Canciani D (2), Baggio, Marchisella.

Quarta vittoria consecutiva per i Giovanissimi 2003 di Sestagalli che restano al comando del girone A assieme a Lavena Tresiana e France Sport. Dopo un buon primo tempo chiuso sul 5-0, la Valceresio cala nella ripresa chiudendo la partita sul 6-1. Domenica mattina al Peppino Prisco la partita con l’Olimpia Ponte Tresa.

 

GIOVANISSIMI 2004

Morazzone – Valceresio 2-2
Valceresio: Abbiati, Boemia (st Fazio), Premoli, Di Guida (st Giordano), Di Napoli, Pallaro, Pradelli ( st Lo Presti), Brunello, Alves (st Toniato) , Rocca , Campo. A disposizione: Nucifora, Cosi. Allenatore Daniele Marchesi
Marcatori: Alves (2).

Partita dai due volti per i 2004 di Marchesi che ottengono un punto importante in casa del Morazzone, squadra pretendente alla vittoria finale. Primo tempo davvero difficile per la Valceresio che soffre la fisicità e la superiore tecnica degli avversari. Al termine del primo tempo i ragazzi biancoverdi si ritrovano sotto 2-0 senza aver mai creato veri pericoli al portiere avversario.  Secondo tempo che inizia sulla falsariga del primo con il Morazzone che cerca di chiudere il match spingendosi nella metà campo avversaria con grande convinzione. La Valceresio però si difende bene e riesce, con il passare dei minuti, a guadagnare campo e fiducia. L’ingresso di Fazio, Lo Presti e Giordano permette ai ragazzi di Marchesi di aumentare i giri del proprio motore e mettere in difficoltà i padroni di casa. Finalmente a 20 minuti dal termine l’episodio che cambia il match: Giordano impegna il portiere avversario che respinge corto e Alves si avventa con cattiveria sulla ribattuta e realizza l’1-0. Il Morazzone accusa il colpo e la Valceresio ne approfitta. Punizione di Di Napoli da 40 metri che si stampa sulla traversa ma sulla ribattuta c’è ancora Alves che ribadisce in rete e agguanta il 2-2 a 5 minuti dal termine. Ci sono ancora tempo, forze e convinzione per portare a casa i 3 punti ma prima Alves viene fermato dall’arbitro davanti al portiere per un fuorigioco dubbio e poi il palo nega la gioia della vittoria alla Valceresio. Nel prossimo turno la sfida col Bosto sabato a Bisuschio.
Marchesi: “Complimenti ad un avversario con potenzialità enormi che prevedo si giochi il campionato fino alla fine. Sono orgoglioso dei miei ragazzi che, con grande umiltà e sacrificio, hanno sofferto per 50 minuti senza mai arrendersi per poi crescere non appena l’avversario è calato. Ultimi 20 minuti straordinari per intensità e carattere, credevamo addirittura di portare a casa il bottino pieno. Ripartiamo da questa seconda parte di partita consapevoli delle nostre possibilità“.

 

ESORDIENTI 2005

Induno – Valceresio 1-8
Valceresio: Sculco, Bevacqua, Caprioli, Zocchi, Masini L., Trovò, Incendi, Baldaro, Fabbrini, Bruno, Gatti, Masini P.; All Orrù
Marcatori: Baldaro (3), Fabbrini, Bruno, Caprioli (2), Masini L.

Gli Esordienti 2005 di Orrù fanno loro il derby contro l’Aurora Induno disputando una buona partita e mantenendo il controllo del gioco per tutta la partita. Troppa frenesia ed un po’di sfortuna fanno sì che il risultato non sia ancora più largo. Luca Masini apre le marcature con un perfetto colpo di testa, poi è Fabbrini con un’azione personale a raddoppiare. Segue la tripletta di capitan Baldaro prima che Bruno ed una doppietta di Caprioli chiudano i conti.
Orrù: “Qualche leggerezza dietro mentre in attacco abbiamo fatto vedere buone cose”

 

Valceresio – Cantello Rasa 3 -0
Valceresio: Bianchi, Albini, Zocchi, Cremona, Incendi, Fabbrini, Sculco, Cardelli, Crucillà, Monguzzi, Marzola, Graziano; All De Maria
Marcatori: Masini L., Cardelli, Incendi

Seconda vittoria e vetta della classifica per gli Esordienti di De Maria che, nonostante le pessime condizioni climatiche, giocano una buona partita. Prestazione in crescita per tutti con le reti nel primo tempo di Luca Masini, imprendibile per gli avversari, e di Cardelli. Incendi con una bella conclusione da fuori chiudi i conti. Dopo una lunga assenza è tornato in campo Nicotra.
De Maria: “Oggi davvero bene. I ragazzi si stanno impegnando molto”

 Valceresio A. Audax