Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pro Patria

Ufficiale, un attaccante per la Pro. Tigrotti di misura a Borgosesia

Mastroianni Pro PiacenzaL’amichevole con il Borgosesia fa solo da contorno. Il piatto forte è invece certamente Ferdinando Mastroianni, 26enne attaccante casertano da oggi ufficialmente nuovo (e presumibilmente ultimo), innesto estivo tigrotto. L’ex Carpi (nell’ultima stagione in prestito al Pro Piacenza, nella foto a lato) per chili (80) e centimetri (193), risponde alla virgola allo specimen richiesto dalla caccia turottiana alla quinta punta. Non esattamente uno spaccaporte in Serie C (11 reti in 98 gare con Pro Piacenza, AlbinoLeffe, Gavorrano, Vibonese e Montichiari), il maddalonese ha invece un solido score tra i dilettanti (33 centri in un centinaio di presenze).

L’approdo di Nando l’ariete in biancoblu è il titolo di apertura di una giornata che ha visto il successo sulla sirena della truppa di Javorcic: 0-1 al 90’ grazie ad un’autorete di Beretta. Per Mastroianni 22’ in coda di gara. Assente Zaro (con Sanè per la prima volta in panca), il match contro i granata di Didu ha fornito indizi utili a costruire la squadra che domenica (ore 18) affronterà allo “Speroni” il Gozzano nell’andata del primo turno di Coppa Italia. A occhio e croce, potrebbe essere titolare chi non lo è stato oggi.

IL TABELLINO (fonte Aurora Pro Patria 1919 Official)
Borgosesia – Pro Patria  0-1 (0-0)
Borgosesia (4-2–3-1): Sangalli (dal 46’ Safarikas); Lopergolo (dal 63’ Beretta), Rudi (dal 46’ Puka), Staccotto, Saltarelli (dal 46’ Iannaccone); Clausi (dal 46’ Conti), Silvestri (dal 63’ Colombo); Ollio (dal 46’ Pagliaro), Essabr (dal 46’ Panatti), Pedrabissi (dal 46’ Sekka); Mitta (dal 63’ M. Maiello, dall’81’ D. Maiello). Allenatore: Marco Didu
Pro Patria (3-5-2): Tornaghi; Marcone (dal 68’ Molinari), Lombardoni (dal 46’ Battistini), Boffelli (dal 68’ Molnar); Ghioldi (dal 68’ Santana), Colombo (dal 68’ Gazo), Fietta (dal 68’ Bertoni), Pedone (dal 68’ Disabato), Galli (dal 46’ Mora); Pllumbaj (dal 68’ Le Noci), Gucci (dal 68’ Mastroianni). A disposizione: Mangano, Angelina, Banfi, Sanè. Allenatore: Ivan Javorcic
Arbitro: Baronchelli di Novara
Marcatore: autorete di Beretta al 90’
Angoli: 5–4   Spettatori: 200 circa

Giovanni Castiglioni