Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Ciclismo, Fotogallery

Tipi da Tre Valli. Andriotto: “Meglio guardare che correre” – FOTO

L’ex professionista Dario Andriotto si gode la gara da bordo strada sotto il gazebo col suo gruppo di amici coi quali condivide l’immensa passione per il ciclismo. Appostati in via 25 Aprile, a Varese, hanno fatto il tifo per i corridori varesini. L’attesa dell’arrivo della carovana è stata ammazzata con ricco aperitivo: prosecco, focaccia e salame.
Andriotto sa bene cosa significa correre la Tre Valli, alla quale ha partecipato per ben 12 edizioni tra il 1994 e 2010. “Ricordo il secondo piazzamento nel 1997 con arrivo a Malnate. Nel 2004 invece sono arrivato quarto. Emozioni che restano per sempre. Ad ogni modo è meglio guardare che correre” ironizza. Come giudica il percorso? “Da varesino dovrebbe essere inserito nel panorama del Word Tour per l’impegno e per come è organizzata la corsa. E’ una grande classica che viene subito dopo la Milano-Sanremo e il Lombardia. La Tre Valli Varesine è storica e prestigiosa”.

Andriotto ha avuto una buona compagnia. Le strade del circuito cittadino, infatti, si sono riempite di tifosi, appassionati e semplici curiosi.
Ecco i tipi da Tre Valli immortalati da Luca Mutti. 

LEGGI ANCHE:
PARTENZA E ARRIVO
I COMMENTI DEL VINCITORE A SORPRESA