Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

Testa a testa Gorla-Vanzaghellese, trasferte insidiose per Valceresio e Cas

Sono bastati i recuperi dell’8° giornata per ridare alla vetta del girone A di prima categoria due pretendenti a pari punti. La Vanzaghellese di mister Trubia si è vista raggiungere dal Gorla Maggiore di mister Contaldo che giovedì è uscito vittorioso dall’infrasettimanale con l’Union Tre Valli. E indovinate un po’ chi si sfiderà nell’11° giornata a partire, come sempre, dalle ore 14.30? Proprio loro, Gorla e Vanzaghellese. Sarà un clima caldissimo al campo di via Roma, due compagini attrezzate sapranno certamente affrontarsi a viso aperto concedendo un bello spettacolo anche se tra i ragazzi di Vanzaghello non ci sarà, causa squalifica, il numero dieci Stefano Pisoni.
Impegni insidiosi per chi insegue a partire dalla Valceresio che non può per nessun motivo sottovalutare un Luino Maccagno in difficoltà ma non per questo rinunciatario, nonostante la stanchezza del recupero di giovedì potrebbe farsi sentire.
Anche il Cas non può abbassare la guardia e deve riscattarsi dopo il ko con l’Arsaghese e l’uscita di scena in Coppa Lombardia, occhio però perché il Brebbia, vittorioso giovedì proprio contro il Luino, ha sicuramente avuto una bella iniezione di fiducia.
Apertissima anche la sfida SolbiateseInsubria – Aurora Cerro Cantalupo. Sulla carta partono favoriti gli ospiti, ma i ragazzi di mister Castiglioni sono avversari ostici e compatti.
È in risalita l’Arsaghese di coach Marsich che dopo un paio di vittorie consecutive si è riportata sotto, motivo per cui non si può sbagliare nel match casalingo contro il Tre Valli; dal canto loro gli uomini di Iori, in un momento difficile, devono provarle tutte per rialzare la testa e ripartire.
Torna tra le mura amiche il Cantello Belfortese e se la vedrà contro una Folgore Legnano che al momento sta dando dimostrazione di saperci stare eccome in questo campionato. Per Da Pos & CO banco di prova da non sbagliare anche perché la vittoria manca dal 21 ottobre.
Due soli punti dividono San Marco e Tradate motivo per cui anche questa gara sarà un’altra battaglia da 1 x 2, vedremo se i bustocchi sapranno regalare una prestazione che valga poi il sorpasso proprio sui rivali.
Il quadro di quest’11° turno lo chiudono due formazioni che non se la passano particolarmente bene ovvero Ispra ed Antoniana; guardando la loro posizione in classifica è anche quasi inutile dire che il successo sarebbe una manna dal cielo per entrambe.

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Mariella Lamonica