Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Serie D, Varese Calcio

Varese sempre più giù. Vince il Seregno 2-1 – VIDEO

SEREGNO (MB) - Finale di gara e di stagione amarissimo per il Varese che scivola sempre più in basso; in questo momento è al terzultimo posto in compagnia del Casale e quasi certo dei playout. Al “Feruccio” finisce 2-1 col Seregno che trova la vittoria in rimonta e in classifica scavalca sia il Varese sia il Casale agganciando la Varesina che pareggia in casa col Bra. Partono bene gli ospiti che subiscono il gol del pari a fine primo tempo e non combinano nulla nella ripresa. Al contrario i biancoblù crescono e colpiscono nel finale con Djuric, autore del gol vittoria. I tifosi ospiti abbandonano lo stadio e ai biancorossi resta solo lo sconforto.

GHI_3685FISCHIO D’INIZIO - Mister Tresoldi conferma l’attacco di domenica scorsa con Zazzi, Palazzolo e Lercara a supporto di Filomeno. In mediana confermati il ’98 Battistello e Monacizzo; ci sono invece due novità in difesa (indisponibili gli infortunati Simonetto e Ghidoni), torna Arca a sinistra, Rudi al centro con Ferri. Fratus a completare il reparto e Bizzi in panchina. De Carolis rientra dalla squalifica e si sistema in panchina.
La squadra di Bonazzi risponde col 3-5-2, in campo l’ex Cavalcante nell’insolito ruolo di difensore.
Numerosi gli spettatori presenti, quasi mille di cui metà biancorossi. Non mancano gli sfottò: ecco, nella foto a lato, il sarcastico striscione appeso in Tribuna allo stadio Ferruccio indirizzato agli ospiti presi in giro un po’ spietatamente: “Va rese..ttato”.
Tra il pubblico si registra la presenza di Sauro Catellani.

PRIMO TEMPO - Primi minuti di attesa per il Varese che lascia gioco agli avversari salvo poi colpirli su corner, i biancorosso se ne conquistano un paio ed è buono quello indirizzato da Zazzi dalle parti di Battistello che stacca e colpisce di testa con la sfera che sbatte sul palo prima di finire in porta per l’1-0. Il gol galvanizza i biancorossi che cercano l’affondo per raddoppiare, ma non riescono ad arrotondare il risultato. Ci riprova Battistello di testa (22′) e subito dopo Palazzolo spedisce a fil di palo (25′). I padroni di casa aumentano il ritmo nel finale e trovano un gol fortunoso: conclusione dalla distanza di Cannizzaro, deviazione di Battistello, e pallone che si impenna prima di infilarsi sotto l’icrocio per l’-1-1. Il primo tempo termina qui.

SECONDO TEMPO - Solo Seregno nei primi 15′ della ripresa. I padroni di casa si guadagnano una serie di calci d’angolo e sfiorano il gol in un paio di occasioni. Al 6′ ecco il tiro di Capelli dalla distanza deviato in corner di tuffo da Bizzi. Sull’angolo si registra un vero miracolo del portiere del Varese che si oppone al tiro ravvicinato di Cannizzaro. Il Varese soffre e Tresoldi si gioca la carta Ba che al 10′ entra al posto di Lercara; poi tocca a Pedrabissi prendere il posto di Filomeno. Il Varese passa al 4-3-3, ma non riesce ad essere incisivo, mentre il Seregno colleziona diverse occasioni. Al 38′ c’è la legnata del neoentrato Djuric che impegna Bizzi a parare in angolo. L’attaccante del Seregno non sbaglia un minuto dopo quando trova il gol vittoria sfruttando un batti e ribatti in area. Finisce 2-1, i biancoblù continuano la loro marcia e possono sognare una salvezza che solo tre giornate fa pareva impossibile; il Varese invece scivola al terzultimo posto.

FOTOGALLERY 09 seregno-varese esultanza 15 seregno-varese 1-1 19 seregno-varese catellani

 

 

 

 

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

50′: campanile, gol di De Carolis, ma con fallo sul portiere.

45′: sei minuti di recupero.

43′: Tresoldi butta nella mischia anche De Carolis.

39′ GOL: il Seregno ribalta il match col neoentrata Djuric che butta dentro in mischia dopo il cross dalla bandierina di Artaria. Colpisce di testa, la palla resta lì e piazza di sinistro nell’angolino. Seregno-Varese 2-1.

38′: legnata del neoentrato Djuric, Bizzi c’è e para in angolo.

32′: problemi per Fratus costretto ad uscire. Spazio al ’98 Melesi.

30′: intervento dubbio in area di Battistello su Artaria che si sbraccia. Il pubblico di casa protesta mentre l’arbitro gli fa segno di alzarsi.

27′: Zazzi esce dal campo spremuto, dentro Morao. Il Varese passa al 4-3-3 con Ba, Palazzolo e Pedrabissi davanti.

25′: bel pallone di Pedrabissi messo in mezzo per Palazzolo che trova la deviazione in corner, il sesto per il Varese.

23′: palla profonda di Zazzi per Palazzolo, Sangalli para in uscita.

21′: spazio a Pedrabissi che prende il posto di Filomeno.

20′: punizione da buona posizione di Zazzi, il Varese si lamenta della distanza della barriera, poi colpita dal numero 97.

18′: buona iniziativa di Arca, messo giù da Rossi, ammonito.

13′: ottavo angolo del Seregno. Presa di Bizzi, Ba in riparteza che scivola malamente.

10′: primo cambio del Varese. Fuori Lercara, dentro Ba.

8′: ancora un angolo dei padroni di casa che sfiorano il gol. Miracolo di Bizzi sul tiro ravvicinato di Cannizzaro.

6′: altra conclusione dalla distanza del Seregno, stavolta Capelli ci va vicino. Bizzi la vede all’ultimo e riesce a deviare in angolo con una parata in tuffo.

4′: Barzotti ci prova da lontanissimo, pallone alto.

2′: errore di Arca, ci pensa Rudi con una gran chiusura a salvare tutto.

16.05: qualche minuto di ritardo sul cronometro. La ripresa inizia in questo momento.

PRIMO TEMPO

46′: tutti negli spogliatoi e partita ancora aperta.

45′: uscita di Bizzi su Espositivo che rimane a terra tra le proteste dei padroni di casa. Per l’arbitro non si tratta di un intervento irregolare.

45′: un minuto di recupero.

43′: dua angoli di fila per il Varese

39′ GOL: il Seregno spinge in questo finale di gara e trova un gol fortunoso allo scadere del primo tempo. Tiro di Cannizzaro rimpallato e Bizzi sorpreso dalla sfera che prima si impenna e poi si infila all’incrocio. Seregno-Varese 1-1.

38′: Bizzi regala un angolo al Seregno, ma poi è ancora sicuro in uscita.

33′: ancora un angolo per i padroni di casa. Batte capitan Rossi, buona uscita di Bizzi che blocca tutto.

30′: primo angolo del Seregno. Nulla di fatto.

27′: cross di Lercara direttamente tra le braccia di Sangalli.

25′: bella azione del Varese. Lercara allarga per Filomeno che trova Palazzolo, conclusione rasoterra dal limite che termina fuori di un soffio.

22′: terzo angolo del Varese, sugli sviluppi arriva un altro colpo di testa di Battistello che stavolta manda alle stelle.

21′: cross di Artaria, colpo di testa di Cannizzaro, palla tra le braccia di Bizzi.

15′ GOOOL: il Varese la sblocca su angolo. Cross dalla bandierina di Zazzi, stacco di Battistello, pallone sul palo e poi in rete per l’1-0.

13′: pallone lungo di Filomeno per Palazzolo pizzicato in fuorigioco.

10′: il Seregno gestisce il pallone. Pallone profondo di Capelli per Artaria che non ci arriva.

5′: Filomeno si guadagna il primo angolo. Il cross di Zazzi viene allontanato dalla difesa.

3′: un altro cross nell’area biancorossa, conclusione di Capelli ribattutta.

2′: Capelli fa subito partire un cross, nessuno ci arriva.

1′: le due tifoserie si fanno sentire. Numeroso il pubblico ospite presente al “ferruccio.

ore 15.03: l’arbitro dà via al match! Il Varese batte il calcio d’inizio.

ore 15: le squadre fanno il loro ingresso in campo. Divisa blu per i padroni di casa, maglia bianca e pantaloncini rossi per il Varese.

- LE PAGELLE

- I COMMENTI

IL TABELLINO
Seregno-Varese 2-1 (1-1)
Seregno 3-5-2: Sangalli; Ondei, Gritti, Cavalncante; Ronchi, Esposito (37′ st Grandi), Rossi (27′ st Djuric), Cannizzaro (20′ st Pribetti), Capelli (37′ st Caon); Artaria, Barzotti (43′ st Romeo). A disposizione: Lupu, Gambino, Mara, Iori. All. Bonazzi.
Varese 4-2-3-1: Bizzi; Fratus (32′ st Melesi), Rudi, Ferri, Arca; Battistello, Monacizzo (43′ st De Carolis); Zazzi (27′ st Morao), Palazzolo, Lercara (10′ st Ba); Filomeno (21′ st Pedrabissi). A disposizione: Frigione, La Ferrara, Balconi, Mauro. All. Tresoldi.
Arbitro: Maggio di Lodi (Scapini di Legnago, Citterio di Verona).
Marcatori: pt: 15′ Battistello (V); 39′ Cannizzaro (S); st: Djuric (S).
Note – Giornata nuvolosa, temperatura mite, terreno di gioco in buone condizione. Spettatori circa 1000. Ammoniti: Rossi, Ondei (S); Arca (V). Angoli: 9-6.

RISULTATI live E CLASSIFICA

Le altre dirette:
- Varesina-Bra
- Trento-Pro Patria

Elisa Cascioli