Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Promozione girone A

Salvezza e playoff, domenica bollente almeno su quattro campi

La 23^ giornata è alle porte e domani alle ore 14.30 tutte le squadre scenderanno in campo ad eccezione del Morazzone che osserva un turno di riposo. Il menù è davvero ricco e gli incroci mettono in palio punti pesanti in testa e in coda per le formazioni varesotte.

CORSA PLAYOFF – Tre sono gli scontri diretti che vedono coinvolte squadre in lotta per i playoff o, magari, per qualcosa in più. Uno di questi si giocherà a Rho tra Rhodense e Vergiatese. Se i padroni di casa vengono da un tennistico 6-2 (non senza polemiche) sull’Universal Solaro, i granata di Fiorito hanno 34 punti (4 in meno dei milanesi) e sono reduci dall’1-1 contro l’Uboldese che, forse, ha lasciato un po’ di amaro in bocca. Ecco perchè non ci sarebbe miglior risposta che imporsi in trasferta contro una squadra forte come la Rhodense. All’andata finì 1-1, e domani? La Vergiatese sarà priva dello squalificato Paolillo, la Rhodense di Hyso, fermato anche lui per un turno dal giudice sportivo.

Campo caldo anche quello di Gavirate dove i rossoblù sfideranno l’Olimpia di Rinaldi. Il Gavirate ha festeggiato la vittoria una settimana fa sull’ostico campo della Belfortese dove nessuna delle grandi era riuscita ad uscire con i tre punti prima. Mister Iori sta recuperando anche i pezzi pregiati Caon, Candeliere e Baglio, ma non ci si potrà fidare dell’Olimpia, in cerca di un successo dopo due 2-2 consecutivi. Se con le piccole l’Olimpia ha sempre faticato, è con le grandi che si esalta e risponde presente. Le due squadre sono distanti soltanto un punto e il Gavirate potrebbe superare i tresiani.

A Uboldo arriverà invece la Besnatese, priva dello squalificato (per 4 giornate) Cinotti. La perdita è importante, ma anche l’Uboldese di Maestroni dovrà fare a meno di alcuni giocatori. Con una vittoria, la Besnatese potrebbe sognare in grande.

CORSA SALVEZZA – Fondamentale per entrambe è il confronto tra Brebbia e Belfortese. Il Brebbia è all’ultimo posto in classifica con 15 punti (insieme al Portichetto), la Belfortese ne ha 21 ed è in piena zona play out. Gli uomini di Casaroli sono scivolati verso il fondo della graduatoria e il bottino pieno manca da ben 8 turni, dall’1-0 del 3 dicembre contro il Portichetto. “Andiamo a Brebbia per fare una battaglia: ci metteremo cuore, tecnica e impegno – spiega mister Casaroli -. Domani è una mezza finale e, se non dovessimo fare risultato, i punti di distacco comincerebbero ad essere parecchi e la situazione si complicherebbe veramente tanto. I nostri avversari? Saranno sicuramente affamatissimi e l’allenatore che è appena tornato non sarà da meno”.

LE ALTRE – Partita salvezza tra la Guanzatese e il Portichetto, ora ultimo insieme al Brebbia. Non è da meno Cob 91-Universal Solaro, mentre Bresso-Base 96 Seveso pone di fronte due compagini meno pericolanti. Infine, la capolista Castanese, frenata sull’1-1 a Besnate, riceve la Lentatese.

 

RISULTATI E CLASSIFICA

Laura Paganini