Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pro Patria, Serie D

Rimonta al cardiopalma: 4-3 alla Romanese

Romano di Lombardia (BG) - Quale miglior avversario della Romanese per mettersi alle spalle la delusione Rezzato? Ecco, appunto. Perché la vittoria arriva ma il 3-4 finale è frutto di una gara folle rimessa in piedi dalla Pro Patria solo nel recupero. Tripletta di Guariniello da una parte, doppietta di Le Noci più centri singoli di Molnar e Bortoluz dall’altra. Vento determinante nello sviluppo del primo tempo. Locali in 10 per metà gara abbondante.
Ai box Santana e Zaro, Javorcic arretra Colombo e piazza in mediana Pedone. In avanti, coppia (quasi) obbligata Le Noci/Gucci. Nicolini si affida (più o meno) ai soliti aggrappandosi allo stellone e al 4-3-1-2.
Dopo l’ultima, domenica è il turno della penultima con la Grumellese allo “Speroni“. Altri punti vitali nella volata promozione.

LA CRONACA

Secondo tempo

95′ finita! Successo in rimonta in una gara folle: 3-4! Tifo tigrotto in visibilio.

93′ entra Arrigoni proprio per Le Noci.

91′ Pro Patria in vantaggio. Le Noci gira in acrobazia: 3-4! Gara insensata.

90′ ancora 5′ di recupero.

87′ pareggio biancoblu. Bortoluz perfeziona una punizione di Le Noci: 3-3!

86′ Molnar schiaccia fuori da corner.

85′ sempre Ghioldi, traversa interna da posizione impossibile.

82′ altro numero di Ghioldi, para Placidi.

78′ Placidi ammonito dopo l’ennesima perdita di tempo.

76′ Gucci gira da pochi passi, ancora alto.

73′ nuovo vantaggio locale, ancora Guariniello nel momento migliore della Pro, a schemi saltati: 3-2! Tre gol la Romanese non li aveva mai segnati.

69′ Disabato da fuori, Placidi in corner. Pro scossa dal gol. Ora è assedio.

65′ pareggio biancoblu. Ghioldi guadagna il corner, sulla battuta Molnar mette dentro sul secondo palo: 2-2!

63′ Ghioldi per Cottarelli. Pro sbilanciatissima.

62′ Gucci fuori. Gara a senso unico.

58′ un paio di iniziative di Pedone non trovano sbocco.

56′ dentro anche Mozzanica per Pettarin. Javorcic si gioca tutti i jolly. Gara sempre più intricata. Si fanno sentire gli ultras biancoblu.

55′ match ora a copione consolidato. Spinge la formazione di Javorcic.

52′ rimpallo su Bortoluz, palla fuori di pochissimo.

48′ Disabato libero, destro fuori. Vento beffardo, nel frattempo è calato. Proprio quando doveva essere a favore della Pro.

47′ angolo biancoblu. Carica di Molnar su Placidi.

Pronti Disabato e Bortoluz, fuori Gazo e Galli. Pro a trazione anteriore. Pedone fa l’esterno a sinistra.

Primo tempo

49′ si chiude un primo tempo condizionato dal vento (a favore della Romanese) e da una prestazione sotto il par della Pro Patria. Due rigori e padroni di casa in 10: 2-1!

45′ ancora 4′ di recupero.

43′ punizione biancoblu, mischia e nulla di fatto.

42′ gara intensissima. Padroni di casa in gestione, Pro in spinta. Si scaldano gli animi in tribuna, nel frattempo un po’ più frequentata.

37′ Romanese in 10. Fallo di Trovesi su Pedone, rosso diretto.

33′ bella combinazione Gucci/Le Noci. Manca la chiusura del triangolo.

30′ ancora Le Noci, questa volta di testa, fuori. Spinge la Pro.

29′ fallo forse dentro l’area su Gucci, Sili dà la punizione dal limite. Le Noci a lato di nulla.

25′ Colombo su Mazzoleni, rigore per la Romanese. Guariniello trasforma: 2-1! Match surreale per il vento. Ma la Pro ci sta mettendo del suo.

23′ Guariniello da metà campo su punizione, traversa. Tutto merito (o colpa) del vento.

21′ Le Noci per Pedone, para Placidi.

17′ Le Noci trasforma: 1-1! Gara complicata dalle folate di vento.

16′ fallo su Colombo, rigore per la Pro.

13′ vantaggio della Romanese. Punizione di Guariniello che beffa Guadagnin:1-0! Tutto causato da un fallo di mano (evitabile) di Molnar.

11′ la Pro prende in mano la partita. Galli fermato in corner. Poco prima Pedone non aveva trovato il tempo per la conclusione.

6′ colpo di testa di Gucci alto. Il vento è un fattore. Un rinvio è finito sul balcone di una casa limitrofa.

Poco più di 100 spettatori. Vento fastidioso alle spalle della Romanese nel primo tempo. In porta Guadagnin per Mangano, Pedone in mezzo e Colombo dietro.  Padroni di casa in blu, Pro in divisa tradizionale.

IL TABELLINO
Romanese – Pro Patria 3-4 (2-1)
Romanese (4-3-1-2): Placidi (99); Zendrini, Colombo, Davini, Mazzoleni; Belotti (98) (dal 71′ Marchesi (99), Trovesi (98), Dianda; Franzoni (97); Guariniello (dall’88′ Nichi (97), Vitara (97) (dal 61′ War). A disposizione: Mazzetti, Bena (99), Benzoni (99), Bonelli (98), Moamet (00). Allenatore: Aldo Nicolini
Pro Patria (3-5-2): Guadagnin (99); Colombo, Molnar, Scuderi (98); Cottarelli (98) (dal 63′ Ghioldi (99), Gazo (dal 46′ Disabato), Pettarin (dal 56′ Mozzanica), Pedone, Galli (97) (dal 46′ Bortoluz (97); Le Noci (dal 93′ Arrigoni (97), Gucci. A disposizione: Mangano (99), Chiarion (99), Marcone (98), Ugo (97). Allenatore: Ivan Javorcic
Arbitro: Gianluca Sili di Viterbo (Lombardo / Ravera)
Marcatori: Guariniello (R) al 13′, Le Noci (PP) al 16′ su rig., Guariniello (R) al 25′ su rig., Molnar (PP) al 65′, Guariniello (R) al 73′, Bortoluz (PP) all’86′, Le Noci (PP) al 91′
Angoli: 3-7 Ammoniti: Guariniello (R), Placidi (R), Dianda (R)  Espulso Trovesi (R) al 37′  Recupero: 4′ pt / 5′ st

Giovanni Castiglioni

- RISULTATI E CLASSIFICA

- LA SALA STAMPA

- LE PAGELLE