Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Raduno, cambio di programma. Nuova sede per il club

Non più lunedì 23 luglio e non più allo stadio. Contrariamente a quanto era trapelato, il Varese cambia i piani estivi. I lavori che stanno prendendo il via al “Franco Ossola” non permetteranno alla squadra di mister Domenicali (che deve ancora prendere forma) di allenarsi allo stadio. La preparazione dei biancorossi si svolgerà dunque in toto al centro sportivo Varesello e il primo allunamento non ci sarà lunedì, ma è stato fissato per martedì 24 luglio con appuntamento alle 10.

Questa non è l’unica novità. L’incontro avuto in settimana col Milan è andato a buon fine e presto potrebbe anche esserci la firma nero su bianco per l’utilizzo dell’impianto anche da parte della società rossonera che sta pensando alla squadra B. In Serie B ci sono tre squadre a rischio iscrizione e questo, a cascata, libererebbe posti in Serie C dove potrebbero trovar posto le seconde squadre dei club di A. Ma questo discorso è ancora tutto in evoluzione.
Il Varese intanto attende la graduatoria di ripescaggio dall’Eccellenza alla Serie D che dovrebbe essere resta nota nella giornata odierna. Il club coltiva speranze, dopo la lettera del sindaco Davide Galimberti, il mediatore Fabrizio Berni, che lunedì sarà a Roma, si recherà presso gli uffici della Federazione.

Di certo invece il Varese cambierà indirizzo spostando la sede sociale. Gli uffici della società non saranno più quelli della vecchia casa del custode di piazzale De Gasperi. Sempre in vista dei lavori allo stadio che saranno piuttosto invasivi, il club traslocherà altrove in una sede più comoda e spaziosa e più vicina a Varesello. Una soluzione provvisoria, ma che in realtà potrebbe essere definitiva.

Elisa Cascioli