Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Fotogallery, Giovanili

Prima di lusso per il “Torneo indoor Torino club Marco Parolo” – FOTO

Si è concluso sabato 6 gennaio con la disputa delle finali la prima edizione del “Torneo indoor Torino club Marco Parolo”. La manifestazione, che ha avuto luogo nella palestra dell’Istituto Statale “Giovanni Falcone” di Gallarate, ha riguardato la categoria Pulcini 2007 e gli Esordienti 2005. Le formazioni partecipanti, otto per ogni categoria, si sono affrontate nei due fine settimana delle festività natalizie. Una prima fase a gironi si è giocata nelle giornate del 28, 29, 30 dicembre, mentre la seconda, che ha visto chiudere l’ultimo turno della fase a gironi e i successivi incontri di semifinali e finali, si è svolta a gennaio, nei giorni 4, 5 e 6.

Per la categoria Pulcini 2007, tra le otto formazioni partecipanti, tre erano le squadre schierate dai padroni di casa, Besnatese, Varese, Castellanzese, Sestese e Sommese, si è aggiudicato il torneo il Varese Calcio che nella finale ha avuto la meglio sull’altra finalista, la Sestese.
Nella categoria Esordienti, il ventaglio di squadre comprendeva, oltre i granata del Torino club, Insubria, con due squadre, Vergiatese, Besnatese, Bienate Magnago, Varese e Sestese. A festeggiare la vittoria è stato il Torino club Marco Parolo che in finale ha superato l’Insubria.

Soddisfazione tra gli organizzatori, come testimoniano le parole del Direttore sportivo granata Secondina Sandri: “Avevamo qualche timore essendo la prima edizione, oltretutto disputata in un periodo di festività, ma alla fine posso dire che siamo molto soddisfatti della I^ edizione del Torneo indoor Marco Parolo. Contenti nel vedere i bambini giocare e divertirsi, per l’affluenza di pubblico durante le giornate del torneo e anche per l’adesione e livello delle squadre partecipanti. In linea di continuità con altre nostre iniziative, non abbiamo voluto far mancare un gesto di attenzione al prossimo, dando un taglio anche sociale e non solo sportivo all’iniziativa, devolvendo l’incasso della giornata di sabato 6 gennaio, alla “Fondazione Stefano Borgonovo” impegnata nella ricerca sulla Schelorsi Laterale Amiotrofica. Colgo l’occasione per ringraziare anche la Federazione che ci ha messo gratuitamente a disposizione per la giornata finale due arbitri, Giulia Giunta e Brusca Cin Paolo”.

Marco Gasparotto