Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Fotogallery, Pallavolo

Pallavolo Castronno, dall’ascesa alla ricostruzione: “Luogo ideale del volley” – FOTO

Forse in pochi sono a conoscenza di una delle più belle pagine di pallavolo varesotta scritta negli anni ’90 dalla Pallavolo Castronno. In quegli anni, infatti, il piccolo sodalizio biancorosso ha calpestato i parquet di tutta Italia partecipando al Campionato Nazionale di B1 e raggiungendo anche le Final Four Nazionali di Coppa Italia. Dopo l’ascesa ci sono stati i problemi economici derivanti dal dover sostenere spese gravose e, di conseguenza, la dolorosa decisione di ripartire dal principio.
Fa male pensare di essere arrivati quasi all’apice e poi ritrovarsi a terra. È una “mazzata” che stenderebbe chiunque. Chiunque ma non Daniele Nicora, lo storico Presidente del sodalizio castronnese, che, rimboccandosi le maniche con volontà, testardaggine e anche un po’ di follia, è ripartito fino ad arrivare ai giorni nostri con una società in continua crescita.

Oggi la Pallavolo Castronno – come spiega il Presidente Nicora – annovera tra le su fila oltre 120 tesserati dal minivolley fino alla prima squadra. Il minivolley è il settore più numeroso con gli oltre 50 iscritti tra ragazzine e ragazzini che vanno dai 6 ai 10 anni. Si passa poi all’Under 12 fino ad arrivare alla prima squadra che ha preso parte al Campionato di Prima Divisione”.
La Direzione Tecnica di tutte le squadre è in mano Marco Montagnini che, nel corso degli anni, è stato punto di riferimento per la crescita di tutta la Pallavolo Castronno. Ad affiancare coach Montagnini ci sono la giovane allenatrice Giorgia Ugolini e Francesca Nicora, attualmente nel doppio ruolo di Direttore Sportivo/Allenatore e storica capitana del Villa Cortese durante le stagioni di Serie A1.

Per poter gestire al meglio questi numeri è necessario avere strutture adatte. Anche queste a Castronno non mancano. Sono tre le palestre su cui ogni settimana si svolgono gli allenamenti. Quest’anno, infatti, oltre alla storica Palestra di Via Montegrappa e alla Tensostruttura, situata in Via Piave, si è aggiunta la Palestra di Caronno Varesino. Questo innesto si è reso necessario dato l’alto numero di squadre presenti a Castronno: Under 12, Under 13, Under 14 (con due formazioni), Under 16 e Prima Divisione.

I risultati raggiunti quest’anno dalle formazioni biancorosse sono stati di altissimo livello: a dicembre l’Under 13 di coach Montagnini si è qualificata per la Seconda Fase provinciale finendo seconda solamente alle spalle di Orago e l’Under 14 di Coach Ugolini è attualmente alle Final Four provinciali del Torneo Primaverile così come l’Under 12 di Francesca Nicora.
In attesa dei risultati delle Finali Provinciali, però, a Castronno non si resta con le “mani in mano”. Lo staff tecnico è già a lavoro per la prossima stagione: “Quest’anno è stata un’annata molto positiva e l’anno prossimo speriamo possa esserlo ancora di più. Stiamo già programmando la prossima stagione con l’obiettivo di crescere ancora sia a livello numeriche che come risultati – aggiunge coach Montagnini -”.

Castronno continua a crescere e a sognare, spinto dalla volontà di ritornare ad essere grande. “Se siamo riusciti a crescere così tanto lo dobbiamo alla nostra passione e alla nostra genuinità – continua il presidente -. L’aria che si respira in palestra da noi è un aria pulita e i risultati lo dimostrano. Ormai esistono pochi minivolley numerosi come il nostro ed è il nostro fiore all’occhiello; siamo convinti che questa sia la rotta da seguire. Sogniamo e ci divertiamo lavorando sempre con serietà e questo ci permette di continuare ad esistere e crescere. Il futuro, ne sono certo, ci potrà regalare soddisfazioni andando avanti così”.
Nicora ringrazia tutti coloro i quali danno una mano alla società: “Senza di loro sarebbe impossibile crescere, a cominciare dalla Giunta Comunale fino a chi semplicemente dà una mano a raccogliere i palloni. A tutti vorrei fare i miei più grandi ringraziamenti”. Numeri, ambiente sereno, strutture e risultati fanno della Pallavolo Castronno un luogo ideale in cui praticare sport, un luogo dove si è già dimostrato come non è importante il cadere, ma l’importante è il come ci rialza.

Per info: 0332893153 – Francesca: 3392475956 – Facebook: Pallavolo Castronno

Fabio Mazzetti