Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

VareseSport Extra

Olimpiadi, cala il sipario. Obiettivo centrato per l’Italia

Finirà domani la XXIII edizione dei Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang 2018: l’ultima gara (lo sci di fondo femminile sui 30 km) si terrà alle 7:15 ora italiana, mentre la cerimonia di chiusura inizierà alle 12:00.

La squadra italiana si è comportata bene in queste Olimpiadi, raggiungendo l’obiettivo prefissato dal presidente del CONI Malagò, cioè quello di vincere almeno dieci medaglie. Gli azzurri, precisissimi, ne hanno vinte proprio dieci: medaglia d’oro per Michela Moioli nello snowboard cross, Arianna Fontana in short track femminile sui 500 metri e Sofia Goggia in discesa femminile; medaglia d’argento per la squadra composta da Arianna Fontana, Lucia Peretti, Cecilia Maffei e Martina Valcepina nella staffetta femminile 4×3000 metri e Federico Pellegrino nello sprint individuale maschile tecnica classica di sci di fondo; medaglia di bronzo per la solita Arianna Fontana nello short track femminile sui 1000 metri, Federica Brignone nel gigante femminile, Nicola Tumulero nel pattinaggio di velocità maschile sui 10000 metri, Dominik Windisch nello sprint maschile sui 10 km di biathlon e infine la squadra composta da Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Lukas Hofer e Domink Windisch nella staffetta mista di biathlon.

Gli unici azzurri ad aver vinto più di una medaglia sono stati perciò Arianna Fontana, che si è fatta un’incredibile tripletta oro-argento-bronzo, e Dominik Windisch, che si è guadagnato entrambi i bronzi nelle gare di biathlon con degli sprint sul rettilineo finale da vero fuoriclasse.

Gabriele Prini