Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

VareseSport Extra

Olimpiadi: black-out azzurro nel week-end

Nessun podio per gli azzurri tra oggi e il fine settimana.

Nel supergigante femminile di sabato, Sofia Goggia è rimasta ancora lontana dal podio piazzandosi in undicesima posizione; vicinissima ad una medaglia invece Johanna Schnarf, che a causa di un errore all’ultima curva si è dovuta accontentare della quinta posizione, a soli 16 centesimi dall’oro e 5 dal bronzo. Peccato anche per De Aliprandini e Tonetti nella gara di slalom gigante maschile tenutasi domenica: entrambi hanno tirato troppo alla ricerca di un buon tempo e sono stati ricompensati con la stessa moneta, cadendo rispettivamente nella prima e nella seconda manche. Slalom gigante che viene conquistato dall’austriaco Hirscher, che si aggiudica così la sua seconda medaglia d’oro in questa edizione delle Olimpiadi.

Nella mattinata di oggi invece è sfumato il sogno della squadra italiana di curling che, dopo aver infilato quattro sconfitte di fila, si sono ritrovati matematicamente esclusi dal poter accedere alla fase delle semifinali.

Ed ecco infine il medagliere aggiornato, che vede per la prima volta la Germania perdere la testa della classifica a favore della Norvegia (l’Italia invece perde la sua nona posizione ritrovandosi a occupare la dodicesima piazza, con 2 medaglie d’oro, 2 d’argento e 3 di bronzo):

# NAZIONE ORO ARGENTO BRONZO TOTALE
1. Norvegia 11 9 8 28
2. Germania 10 6 4 20
3. Canada 6 5 6 17
4. Paesi Bassi 6 5 2 13
5. USA 5 3 2 10
6. Svezia 4 3 0 7
7. Austria 4 2 4 10
7. Francia 4 2 4 10
9. Corea del Sud 3 2 2 7
10. Giappone 2 5 3 10

Gabriele Prini